26 aprile: santo del giorno

Il Santo del giorno 26 aprile è San Cleto Papa, quale onomastico si festeggia e altri santi che si celebrano in questa data.

San Cleto (Anacleto) Papa, 26 aprile

San Anacleto

Anacleto o Cleto, nacque ad Atene in data imprecisata e morì a Roma nel 92 d.C. circa.

Dopo Pietro e Lino fu il terzo Papa e Vescovo di Roma, un tempo festeggiato in due feste distinte, quella del 27 aprile col nome di Cleto e l’altra del 13 luglio col nome di Anacleto, oggi viene vesteggiato solo nella prima data, in quanto la seconda venne abolita perchè originata da un errore di copiatura degli antichi copisti.

Il motivo di due feste distinte risale a un errore di un antico copista che, trascrivendo l’elenco dei papi, inserì entrambi i nomi, non accorgendosi che in realtà Cleto era solo un diminutivo.

Successivi studi hanno evidenziato l’equivoco, come quelli del Duchesne secondo cui Anacleto e Cleto erano la stessa persona, per questo la Congregazione dei riti nel 1960 soppresse la festa del 13 luglio, lasciando solo quella del 26 aprile.

Di questo pontefice esistono pochi dati biografici, si sa solo che era di origine ateniese e che esercitò il ministero di Papa dal 79 al 90, guadagnandosi il titolo di benemerito per aver edificato un sepolcro in onore di san Pietro, dove in seguito venne sepolto anche lui.

Altri santi e celebrazioni del 26 aprile

  • San Basileo di Amasea
  • Vescovo

  • Beati Domenico e Gregorio
  • Domenicani

  • Beato Giulio (Julio) Junyer Padern
  • Sacerdote salesiano e martire

  • Santi Guglielmo e Pellegrino
  • Eremiti

  • Beato Ladislao (Wladyslaw) Goral
  • Vescovo e martire

  • San Pascasio Radberto
  • Abate di Corbie

  • San Primitivo
  • Martire

  • San Ricario di Celles
  • Sacerdote

  • Beato Stanislaw Kubista e compagni
  • Martiri

  • Santo Stefano di Perm
  • Vescovo

  • Raffaele Arnaiz Barón
  • Beato