24 luglio: santo del giorno

Il Santo del giorno 24 luglio è Santa Cristina di Bolsena martire, quale onomastico si festeggia e altri santi che si celebrano in questa data.

Santa Cristina di Bolsena

Santa Cristina di Bolsena

Santa Cristina di Bolsena, conosciuta anche come Santa Cristina di Tiro e vissuta a cavallo tra il terzo e il quarto secolo, fu vergine e martire che, secondo quanto è stato tramandato venne, nell’anno 200, torturata e uccisa, nei periodi in cui governava l’imperatore Settimio Severo.

Secondo il racconto ricostruito dalle fonti, Cristina era una giovane fanciulla di eccezionale bellezza, destinata dai genitori ad essere consacrata al culto pagano.

Per questo motivo il padre Urbano, ufficiale dell’imperatore, la rinchiuse in una torre in compagnia di dodici ancelle, cercando di convincerla a rinunciare alla sua fede cristiana.

Rimanendo inascoltato, il padre la fece flagellare e imprigionare, consegnandola poi ai giudici che le inflissero terribili torture.

In carcere fu consolata e guarita da tre angeli, successivamente venne buttata nel lago di Bolsena con una pesante pietra al collo legata con una corda, ma anche questa volta invervenirono gli angeli che impedirono alla pietra di affondare, riportando di fatto la fanciulla a riva.

A quella vista Urbano non ce la fece a reggere a tanto dolore e morì.

Cristina fu riportata in prigione e, sotto il successore del padre Urbano, di nome Dione, venne condannata ancora a tremende torture, risultate anch’esse inefficaci, alla fine, persa ogni speranza di farle cambiare idea, venne uccisa con due colpi di lancia.

Le reliquie furono rinvenute nel 1880 nel sarcofago posto nelle catacombe situate sotto la basilica dei Santi Giorgio e Cristina.

Alcune di esse sono ancora oggi custodite in una teca, altre invece si trovano a Sepino, dove due pellegrini che le rubarno nel 1098, mentre si dirigevano in Terrasanta, dovettero lasciarle, donandole agli abitanti del posto, in quanto con il prezioso carico erano impediti a proseguire il loro cammino.

Da quel momento, anche Sepino fu contagiato dal culto per Santa Cristina, le reliquie sono oggi conservate in parte, solo un braccio, nella chiesa a lei dedicata, mentre le altre reliquie vennero traslate tra il 1154 e 1166 a Palermo dove la santa fu scelta, per un certo periodo come patrona celeste cittadina. A Sepino, santa Cristina viene celebrata dai fedeli quattro volte all’anno.

A Bolsena, Santa Cristina viene celebrata per mezzo di una grande manifestazione religiosa che comprende, la vigilia della festa il 23 luglio sera, una processione con la statua della santa, che si svolge nella oscurata piazza antistante la basilica dove, nello stesso tempo, alla destra del sagrato si apre il sipario di un piccolo palco illuminato dove un quadro vivente raffigura silenziosamente una scena del martirio.

Altri santi e celebrazioni del 24 luglio

  • San Liborio
  • Vescovo di Le Mans

  • San Charbel (Sarbel, Jerbello) Giuseppe Makhluf
  • Sacerdote

  • Beato Antonio Torriani (Della Torre) da L’Aquila
  • San Baldovino (Balduino) da Rieti
  • Abate

  • Santi Boris e Gleb di Russia
  • Martiri

  • San Declano
  • Vescovo

  • Sant’Eufrasia
  • Eremita in Tebaide

  • San Fantino il Vecchio (o il Taumaturgo)
  • San Giovanni Boste
  • Sacerdote e martire

  • Beato Giovanni Tavelli da Tossignano
  • Vescovo di Ferrara

  • San Giuseppe Fernandez
  • Sacerdote domenicano, martire

  • Beato Giuseppe Lambton
  • Martire

  • Santa Kinga (Cunegonda)
  • Regina di Polonia

  • Beata Ludovica di Savoia
  • Principessa, Clarissa

  • Beata Maria degli Angeli di S. Giuseppe (Marciana Valtierra Tordesillas)
  • Carmelitana, martire

  • Beata Maria Pilar di S. Francesco Borgia (Jacoba Martinez Garcia)
  • Carmelitana, martire

  • Beata Mercedes del Sacro Cuore (Mercedes Prat Y Prat)
  • Martire

  • Beato Modestino di Gesù e Maria (Domenico Mazzarella)
  • Francescano

  • Beati Nicolao Garlick, Robert Ludlam e Riccardo Simpson
  • Martiri

  • Beato Saverio (Javier) Bordas Piferer
  • Sacerdote salesiano e martire

  • Santa Sigolena
  • Religiosa

  • San Vittorino di Amiterno
  • Martire