21 ottobre: santo del giorno, onomastico di oggi Sant’Orsola e compagne

Il Santo del giorno 21 ottobre è Sant’Orsola e compagne, quale onomastico si festeggia e altri santi che si celebrano in questa data.

Il ventuno ottobre si festeggia Sant’Orsola e compagne

Orsola, figlia di un re di Britannia, era una donna bellissima, in segreto già consacrata a Dio.

Aetherius, un re pagano, si fece avanti per sposarla, il matrimonio sarebbe servito per evitare una guerra, per questo motivo il padre si sentì obbligato a concedere il proprio consenso.

La tradizione vuole che questa principessa, onde evitare il matrimonio, avesse richiesto tre anni di tempo per meditarvi, la conversione del futuro sposo e mille ancelle per sé e per ciascuna delle sue dieci compagne.

Partite le undicimila fanciulle per un pellegrinaggio a Roma, al ritorno incontrarono il martirio per mano degli Unni e Orsola venne uccisa dallo stesso temibile re Attila, inutilmente invaghitosi di lei.

In realtà un’iscrizione del IV-V secolo nel Duomo di Colonia parla di solo 11 martiri.

Sotto la sua protezione Sant’Angela Merici pose il primo ordine secolare femminile, quello appunto delle Orsoline.

Altri santi e celebrazioni del 21 ottobre

  • San Gaspare Del Bufalo
  • Sacerdote

  • Santa Celina
  • Madre di S. Remigio

  • Santa Celina di Meaux
  • Vergine

  • San Dasio, Zotico e Caio (Gaio)
  • Martiri a Nicomedia

  • Sant’Ilarione di Gaza
  • Abate

  • San Malco
  • Eremita

  • San Mauronto di Marsiglia
  • Vescovo

  • Beato Piero Capucci
  • Domenicano

  • San Pietro Yu Tae-ch’ol
  • Giovane martire

  • San Severino di Bordeaux
  • Vescovo

  • San Vendelino
  • Eremita

  • San Viatore di Lione
  • Monaco in Egitto

  • Beato Giuseppe Puglisi
  • Presbitero