20 maggio: santo del giorno

Il Santo del giorno 20 maggio è San Bernardino da Siena, quale onomastico si festeggia e altri santi che si celebrano in questa data.

San Bernardino da Siena, 20 maggio

San Bernardino da Siena

Nato a Massa Marittima nel 1380, Bernardino degli Albizzeschi, dopo aver portato a termine gli studi umanistici presso Siena, si dedicò con grande passione allo studio della Sacra Scrittura.

A 22 anni entrò nel convento dell’Ordine dei Frati Minori e, quando fu fatto sacerdote, fu incaricato di esercitare il ministero della predicazione.

Partendo dalla Toscana, arrivò nel tempo a percorrere tutta l’Italia, annunciando ovunque la parola di Dio con grande riscontro.

Il suo modo di parlare semplice, era allo stesso tempo molto incisivo e per questo in grado di attirare a sè grandi folle, risvegliando, nei fatti, la pratica religiosa che si era affievolita e mettendo pace tra le fazioni.

Divulgò con grande energia la devozione al Santissimo Nome di Gesù e, per rendere maggiormente efficaci i suoi discorsi, faceva scolpire o dipingere su tavolette e formelle il monogramma “JHS”, ovvero quello del nome di Gesù, circondato da raggi simili a quelli del sole.

Il 20 maggio 1444 Bernardino morì a L’Aquila, lasciando molte opere scritte, tra cui i “Sermones” in latino e le “Prediche” in lingua volgare.

Altri santi e celebrazioni del 20 maggio

  • Sant’Anastasio di Brescia
  • Vescovo

  • Sant’ Arcangelo Tadini
  • Parroco

  • Santa Aurea di Ostia
  • Martire

  • Sant’ Austregesilio di Bourges
  • Vescovo

  • San Baudelio di Nimes
  • Martire

  • Beata Colomba da Rieti
  • Vergine

  • San Guido della Gherardesca
  • Confessore

  • Sant’Ilario di Tolosa
  • Vescovo

  • Santa Lidia di Tiatira
  • San Lucifero di Cagliari
  • Vescovo

  • San Protasio Chong Kuk-bo
  • Martire

  • San Talaleo (Talleleo)
  • Martire

  • San Teodoro di Pavia
  • Vescovo e confessore