20 luglio: santo del giorno, onomastico di oggi Sant’Apollinare vescovo

Il Santo del giorno 20 luglio è Sant’Apollinare vescovo, quale onomastico si festeggia e altri santi che si celebrano in questa data.

San Apollinare vescovo

Il venti luglio si festeggia Sant’Apollinare vescovo

Sant’Apollinare, nato a Antiochia e morto a Ravenna nel I secolo, fu il primo vescovo e patrono di Ravenna.

Viene menzionato una prima volta nel documento del Martirologio Geronimiano, risalente all’inizio del V secolo, in cui una nota definisce il santo come sacerdote confessore.

Nel porto di Ravenna, nello stesso punto dove Sant’Apollinare venne martirizzato, fu eretta nel VI secolo la Basilica di Sant’Apollinare in Classe, dove vennero riposte le sue spoglie.

Le reliquie del santo furono, nel IX secolo, spostate nel centro cittadino, in una chiesa preesistente che da quel momento venne chiamata Sant’Apollinare Nuovo, successivamente, nel 1748, furono riportate nella basilica originaria, che nel frattempo era stata riconsacrata.

La popolarità di Sant’Apollinare crebbe nel tempo, dal momento che era considerato il santo nazionale della dominazione bizantina in Occidente.

Altri santi e celebrazioni del 20 luglio

  • Sant’ Aurelio di Cartagine
  • Vescovo

  • Beato Bernardo di Hildesheim
  • Vescovo

  • Sant’Elia
  • Beata Francisca del S. Cuore di Gesù Aldea Araujo
  • Suora, martire in Spagna

  • San Frumenzio
  • Vescovo in Etiopia

  • Beato Giuseppe Barsabba il Giusto
  • San Giuseppe Maria Diaz Sanjurjo
  • Vescovo e martire

  • San Leone Ignazio (Léon-Ignace) Mangin
  • Gesuita martire in Cina

  • Santa Maria Fu Guilin
  • Martire

  • Sante Maria Zhao Guozhi, Rosa Zhao e Maria Zhao
  • Martiri

  • Santa Marina (Margherita) d’Antiochia di Pisidia
  • Vergine e martire

  • San Paolo di Cordova
  • Martire

  • Beata Rita Dolores Pujalte Sanchez
  • Suora, martire in Spagna

  • San Vulmaro
  • Presbitero