19 novembre: santo del giorno

Il Santo del giorno 19 novembre è San Fausto di Alessandria, quale onomastico si festeggia e altri santi che si celebrano in questa data.

San Fausto d'Alessandria

San Fausto di Alessandria

Non esistono molte notizie circa la vita di Fausto di Alessandria, di cui si fa menzione nella Storia Ecclesiastica di Eusebio, si sa per certo che visse ad Alessandria d’Egitto tra la fine del III e l’inizio del IV secolo.

Fausto esercitò il ministero di diacono nella Chiesa alessandrina, durante il periodo compreso tra la metà del III secolo e gli inizi del IV secolo.

Ai tempi della persecuzione di Valeriano, processato dal prefetto Emiliano, insieme al vescovo Dionigi e ai diaconi Eusebio e Cheremone, dovette subire l’esilio nella regione di Kefro in Libia.

In seguito, mentre Dionigi veniva portato in un altro luogo, Fausto fece ritorno in Egitto dove, trovandosi in difficoltà, fu costretto praticare una vita errante insieme agli inseparabili diaconi Eusebio e Cheremone.

Eusebio scrisse su di lui un elogio che descriveva la sua capacità di professare la fede con coraggio non preoccupandosi del rischio di persecuzione a cui andava incontro.

Il culto di San Fausto diffuse ampiamente in molti paesi, tra cui l’Italia.

Altri santi e celebrazioni del 19 novembre

  • Sant’Abdia
  • Profeta

  • San Barlaam di Antiochia
  • Martire

  • Beati Eliseo Garcia Garcia e Alessandro Planas Sauri
  • Salesiani, martiri

  • Sant’Eudone
  • Abate

  • Beato Giacomo Benfatti di Mantova
  • Vescovo

  • San Massimo
  • Martire

  • Santa Matilde di Hackeborn (o di Helfta)
  • Monaca

  • Sante Quaranta Donne Martiri di Eraclea con Annone diacono
  • Vergini e vedove

  • Santi Severino, Essuperio e Feliciano
  • Martiri