16 ottobre: santo del giorno

Il Santo del giorno 16 ottobre è Santa Edvige di Polonia, quale onomastico si festeggia e altri santi che si celebrano in questa data.

Santa Edvige di Polonia

Santa Edvige

Santa Edvige, nata nel 1174 nell’Alta Baviera, fu duchessa della Slesia, sposa di Enrico I detto il Barbuto.

La sua vita principesca fu amareggiata da numerose sventure familiari, e soprattutto dalla rivalità tra i propri figli.

All’egoismo ed alla superbia, Edvige rispose con la dolcezza verso i sudditi, la mitezza verso i nemici, il costante desiderio di pace, sia nelle contese internazionali come nelle beghe di corte.

Soccorse i poveri ed i religiosi, portò beneficio ai carcerati, migliorando le loro condizioni di vita.

Si adoperò per la liberazione dei prigionieri di guerra.

Si diceva che delle sue rendite trattenesse per sé appena un centesimo, donando tutto il resto in carità.

Tutto ciò, per lei, non era altro che il dovere di una principessa veramente cristiana.

I suoi meriti dovevano essere altri, più segreti ed ancora più ardui da conseguire.

Straordinaria fu infatti l’austerità della Duchessa di Slesia nella sua vita privata, trascorsa in mezzo ai digiuni, alle veglie, alle vere e proprie privazioni.

Non bastava farsi serva dei poveri, consolatrice degli afflitti, infermiera degli ammalati e dei lebbrosi.

Bisognava mortificare il proprio corpo, offrendo le sofferenze a riscatto dell’egoismo, della sensualità e dell’avidità dei più.

La Duchessa Edvige trattò se stessa con rigore quasi incredibile.

Indossava una sola tunica ed un mantello, d’estate e d’inverno, sulla pelle portava un cilicio ed una cintura di crini.

Il suo corpo magrissimo era spesso livido e piagato dalle flagellazioni che si autoinfliggeva.

Fu lei ad inventare il curioso stratagemma delle scarpe senza suola, per camminare sempre scalza anche quando l’etichetta le imponeva di indossare le calzature.

E se il confessore l’esortava a portare le scarpe, ella le portava sotto il braccio.

Di questi piccoli eroismi fu intessuta tutta la vita di Santa Edvige, principessa e penitente, sposa fedele e madre dolorosa, Sovrana giusta e benefica, morta nel 1243 e subito venerata come santa.

Altri santi e celebrazioni del 16 ottobre

  • Santa Margherita Maria Alacoque
  • Vergine

  • Santi Amando e Giuniano
  • Sant’ Anastasio di Cluny
  • Beati Aniceto Adalberto (Anicet Wojciech) Koplinski e Giuseppe (Jozef) Jankowski
  • Sacerdoti e martiri

  • San Bertrando di Cominges
  • Vescovo

  • Santa Bonita di Brioude
  • San Gallo
  • Eremita a Bregenz

  • San Gauderico
  • Beato Gerardo da Chiaravalle
  • Abate

  • San Gerardo Maiella
  • Religioso redentorista

  • San Longino
  • Martire

  • San Lullo di Magonza
  • Vescovo

  • Santi Martiniano, Saturiano e Massima
  • Martiri

  • San Mommolino di Noyon
  • Vescovo

  • San Vitale
  • Eremita in Bretagna