16 febbraio: santo del giorno, onomastico di oggi Santa Giuliana di Nicomedia

Il Santo del giorno 16 febbraio è Santa Giuliana di Nicomedia, quale onomastico si festeggia e altri santi che si celebrano in questa data.

Santa Giuliana di Nicomedia, 16 febbraio
Santa Giuliana di Nicomedia, 16 febbraio

Il sedici febbraio si festeggia Santa Giuliana di Nicomedia

Secondo quanto affermato nel testo delle “passiones”, Giuliana era l’unica della sua famiglia ad essere cristiana, il padre Africano al contrario era un convinto sostenitore delle divinità pagane.

Essendo stata promessa in sposa a Evilasio, Giuliana pose in un primo tempo la condizione che avrebbe sposato solo il prefetto della città, ma successivamente ne aggiunse un’altra, ovvero quella con cui dichiarava che non voleva assolutamente sposare un pagano.

Fu così che Evilasio perse la pazienza, chiamandola in giudizio davanti al suo tribunale, ma niente riuscì a farle cambiare idea, nemmeno le torture e il carcere.

Dopo qualche tempo venne condannata alla decapitazione, arrivando a consumare in questo modo quel martirio che aveva tanto desiderato.

Insieme a lei venne martirizzata anche la sua amica Barbara, il tragico evento si svolse a Scandriglia in provincia di Rieti, in aperta campagna.

Il martirio avvenne quando era imperatore Massimiano.

Anche Santa Barbara era nata a Nicomedia, corrispondente all’attuale Ismit o Kocael in Turchia.

Tra il 286 ed il 287 la giovane Barbara andò ad abitare presso la villa rustica di Scandriglia, dal momento che il padre Dioscoro, che era un assiduo collaboratore dell’imperatore Massimiano Erculeo, aveva avuto in dono estesi possedimenti in Sabina.

Le reliquie di Santa Giuliana nel corso dei secoli vennero traslate in diverse località.

Altri santi e celebrazioni del 16 febbraio

  • Santi Elia, Geremia, Isaia, Samuele e Daniele e compagni
  • Martiri

  • Beata Filippa Mareri
  • Beato Giuseppe Allamano
  • San Maruta
  • Vescovo

  • Beato Nicola Paglia
  • Domenicano

Dritte del giorno