San Costantino, 11 marzo

11 marzo: santo del giorno, onomastico

Il Santo del giorno 11 marzo è San Costantino, quale onomastico si festeggia e altri santi che si celebrano in questa data.


San Costantino

Nacque in Cornovaglia nel 520 circa e morì a Kintyre, Scozia, il 9 maggio 576

San Costantino fu re, discepolo di S. Colombano e martire.

Costantino, re di Cornovaglia, sposato con la figlia del re di Bretagna, condusse una vita dissoluta fino a quando, ancora in giovane età, si convertì al cristianesimo.

Lasciò il trono e divenne monaco nel monastero di S. Mochuda a Rahan, Irlanda, dove si dedicò a compiti umili, studiò le sacre scritture e divenne sacerdote.

Fu discepolo di San Colombano e di San Kentigern, andò come missionario in Galloway, nell’odierna Scozia dove divenne abate di un monastero a Govan.

Il 9 maggio 576 a Kintyre, fu massacrato da alcuni pagani fanatici, le rovine di un’antica chiesa a Kilchouslan ricordano ancora oggi il luogo dove molto probabilmente il santo morì dissanguato.

I suoi discepoli trasferirono i suoi resti mortali a Govon, nella chiesa che porta il suo nome.

Egli è considerato il primo martire della Scozia.

Altri santi e celebrazioni del 11 marzo

  • San Benedetto di Milano
  • Vescovo

  • San Domenico Cam
  • Martire del Tonchino

  • Sant’Eulogio di Cordoba
  • Sacerdote e martire

  • Beato Giovanni Kearney
  • Sacerdote e martire

  • Beato Giovanni Righi da Fabriano
  • Santi Marco Chong Ui-bae e Alessio U Se-yong
  • Martiri

  • Sant’ Oengus il Culdeo
  • San Pionio (o Pione) di Smirne
  • Martire

  • Santa Rosina di Wenglingen
  • Vergine, martire


  • San Sofronio di Gerusalemme
  • Patriarca

  • Beato Tommaso Atkinsons
  • Sacerdote e martire

  • Santi Trofimo e Tallo
  • Martiri di Laodicea di Frigia

  • San Vindiciano di Cambrai-Arras
  • Vescovo