1 giugno: santo del giorno

Il Santo del giorno 1 giugno è San Giustino, quale onomastico si festeggia e altri santi che si celebrano in questa data.

San Giustino, 1 giugno

San Giustino

Giustino, nato quando era dilagante il paganesimo, compì studi filosofici, con attenzione particolare rivolta soprattutto verso autori greci e Platone.

In seguito il suo interesse si sposta verso i Profeti di Israele, e attraverso di loro arriva a diventare cristiano, con la ricezione del battesimo nel 130 presso Efeso.

La conversione alla fede cristiana non comporta una rottura con il suo passato di studioso di filosofia greca, ma anzi ne costituisce un notevole arricchimento per riuscire a evangelizzare meglio.

Negli anni 131-132 fu a Roma per portare la Parola di Dio agli studiosi pagani e per combattere i pregiudizi contro i cristini, alimentati soprattutto dall’ignoranza.

Grande predicatore dotato di grande cultura, Giustino visita varie città dell’Impero, prima di morire a Roma insieme ad altri cristiani condannati a morte come nemici dello Stato e decapitati quando era al potere l’imperatore Marco Aurelio.

Altri santi e celebrazioni del 1 giugno

  • San Crescentino
  • Martire

  • Beato Alfonso Navarrete
  • Martire

  • Sant’ Annibale Maria Di Francia
  • Sacerdote, Fondatore

  • San Caprasio di Lérins
  • Abate

  • Santi Caritone e compagni
  • Martiri

  • Sant’Enecone
  • Abate

  • San Floro di Lodeve
  • Vescovo

  • San Fortunato di Spoleto
  • Sacerdote

  • Beato Giovanni Battista Scalabrini
  • Vescovo, fondatore

  • Beato Giovanni Battista Vernoy de Montjournal
  • Martire

  • Beato Giovanni Pelingotto
  • Terziario francescano

  • Beato Giovanni Storey
  • Laico coniugato, martire

  • San Giuseppe Tuc
  • Martire

  • San Procolo
  • Martire

  • San Ronan (Ronano) di Quimper
  • Vescovo

  • San Simeone di Siracusa
  • Eremita

  • San Teobaldo Roggeri
  • San Vistano
  • Re di Mercia e martire