Frasi sui Vizi: aforismi, citazioni

Frasi sui vizi
Frasi sui vizi

Citazioni, aforismi e frasi sui vizi, ossia su quei comportamenti abitudinari che si concretizzano in atteggiamenti ripetitivi a cui non è possibile rinunciare facilmente.

Citazioni sui vizi

– Non esistono passioni nobili quanto i vizi: più si soddisfano, più si accrescono. (Honoré De Balzac)

– Io penso che i nostri vizi più grandi prendano la loro piega fin dalla nostra più tenera infanzia. (Michel De Montaigne)

– Non commettere mai bassezze; non mentire mai; non esser mai crudele. Sfuggi questi tre vizi. (Charles Dickens)

– Dopo aver screditato la virtù, questo secolo è riuscito a screditare anche i vizi. (Nicolás Gómez Dávila)

– Utilizzare i propri vizi, diffidare delle proprie virtù. (Albert Camus)

– Le grandi nature producono grandi vizi, come anche grandi virtù. (Platone)

– La virtù non consiste nell’astenersi dal vizio, ma nel non desiderarlo. (George Bernard Shaw)

– Sii sempre in guerra con i tuoi vizi, in pace con i tuoi vicini, e lascia che ogni nuovo anno ti trovi un uomo migliore. (Benjamin Franklin)

– Una delle sventure delle persone molto intelligenti è di non poter fare a meno di capire tutto: i vizi non meno che le virtù. (Honoré De Balzac)

– Quale differenza! Sotto il cielo dell’estetica tutto è facile, bello, alato: ma quando entra in campo l’etica, tutto diviene allora severo, squallido, infinitamente noioso. (Søren Kierkegaard)

– Anche in uno stato oppresso c’è la possibilità per un uomo saggio di manifestarsi, e in uno fiorente e felice regnano la sfrontatezza l’invidia e mille altri vizi che rendono inerti. (Lucio Anneo Seneca)

– La fortuna fa brillare le nostre virtù e i nostri vizi, come la luce fa brillare gli oggetti. (François de La Rochefoucauld)

– Gran parte del mondo sarebbe totalmente privo di interesse se non fosse proibito. (William Cutberth Faulkner)

– L’uomo va giudicato soprattutto dai suoi vizi; le virtù si possono fingere; i vizi invece sono sempre genuini. (Klaus Kinski)

– Qualunque segreto deve essere dubbio, e il nostro orrore naturale per il vizio può venire abusato come motore della tirannia. (Montesquieu)

– Noi non ci sosteniamo nella virtù con le nostre forze, ma per il contrappeso dei due vizi opposti, così come restiamo in piedi tra due venti contrari. Togliete uno di questi vizi, cadiamo nell’altro. (Blaise Pascal)

– Gli dei sono giusti, e dei nostri piacevoli vizi fanno strumenti per affliggerci. (William Shakespeare)

– Gran parte del mondo sarebbe per noi totalmente privo di interesse se non fosse proibito. (William Faulkner)

– Tutti i desideri che cerchiamo di soffocare covano nel nostro animo e lo avvelenano. L’unico modo per liberarsi da una tentazione è cedervi. (Oscar Wilde)

– Il tuo unico vizio è te stesso. Il peggiore di tutti. Quello davvero incurabile. (Alfred Hayes)

– Meglio avere tutti i vizi che non averne nessuno; meglio vivere che far finta. (Marcel Jouhandeau)

– Un vizio è come un amore, non c’è niente che non gli si sacrifichi. (Rémy de Gourmont)

– I vizi di molta gente rimangono nascosti perché sono deboli; quando avranno forze sufficienti, la loro audacia sarà pari a quella dei vizi che la prosperità ha reso già manifesti. (Lucio Anneo Seneca)

– Tutti i vizi sono conditi dalla superbia, sì come le virtù sono condite e ricevono vita da la carità. (Santa Caterina da Siena)

– L’ambizione, tra tutti i vizi umani, è quella che assomiglia maggiormente a una virtù. (Sallustio)

– Non ho mai incontrato qualcuno in cui il senso morale fosse dominante che non fosse spietato, crudele, vendicativo, stupidissimo, e completamente privo del minimo senso d’umanità. Le persone morali, come vengono definite, sono soltanto bestie. Preferisco avere cinquanta vizi naturali piuttosto che una sola virtù innaturale. (Oscar Wilde)

– Il problema delle persone che non hanno vizi è che generalmente puoi star sicuro che hanno alcune virtù davvero irritanti. (Liz Taylor)

– La musica è l’unico piacere sensuale senza vizi. (Samuel Johnson)

– Ho sperimentato che le persone che non hanno vizi hanno molto poche virtù. (Abraham Lincoln)

– Bisogna saper padroneggiare i vizi. Se una cosa bisogna farla, bisogna farla bene. Se, invece, una cosa non bisogna farla, allora bisogna farla favolosamente, incredibilmente, con grazia, stile ed eleganza. (Isla Dewar)

– Noi siamo molto più capaci di notare i vizi piuttosto che le virtù dei nostri consimili. (Denis Diderot)

– Perché nessuno ammette i propri difetti? Perché vi è ancora immerso: i sogni li racconta chi è sveglio e così i propri vizi li ammette solo chi è guarito. (Lucio Anneo Seneca)

– Gli uomini non saranno virtuosi se non si permette loro di essere viziosi. (Frank Straus Meyer)

– Ma quella donna è un’enciclopedia! Di tutti i vizi, antiche e moderne, ed è terribilmente interessante da sfogliare! (Jean Lorrain)

– Bere gin è un grande vizio inglese, ma miseria e sporcizia sono peggiori. (Charles Dickens)

– Il vizio non sarebbe completamente vizio se non odiasse la virtù. (Nicolas de Chamfort)

– E’ bene non avere vizi e male non avere tentazioni. (Walter Bagehot)

– Con la virtù si fanno soltanto quadri tranquilli e freddi; sono la passione e il vizio quelli che animano le composizioni del pittore, del poeta, del musicista. (Denis Diderot)

– Le auto veloci sono il mio unico vizio. (Michael Bay)

– La virtù non consiste nell’astenersi dal vizio, ma nel non desiderarlo. (George Bernard Shaw)

Aforismi sui vizi

– Per me il cinema è un vizio, mi piace guardarlo da solo. (Fritz Lang)

– L’ozio è il padre di tutti i vizi, ma il vizio è il padre di tutte le arti. (Paul Morand)

– Una cattiva abitudine non sparisce mai miracolosamente, è un progetto disfai da te. (Abigail Van Buren)

– Un vecchio non ha più vizi, sono i vizi che hanno lui. (Max Jacob)

– Nessuno in realtà nasce senza vizi: il migliore è quello che è colpito dai più leggeri. (Orazio)

– L’unico modi di liberarsi di una tentazione è cedervi. (Oscar Wilde)

– Il lungo ozio fornisce gli alimenti ai vizi. (Catone Il Censore)

– Età avanzata: Momento della vita in cui si chiude un occhio sui vizi che ci si possono ancora concedere e si scagliano fulmini su quelli che non si è più in grado di commettere. (Ambrose Bierce)

– Scacciamo da noi le cattive abitudini, come nemici malvagi che ci abbiano per lungo tempo danneggiato. (Epicuro)

– Non sappiamo sopportare né i nostri vizi né i loro rimedi. (Tito Livio)

– Le virtù esercitate senza moderazione e misura devono essere considerate vizi. (San Girolamo)

– Attraverso le vesti stracciate si mostrano i vizi minori: gli abiti da cerimonia e le pellicce li nascondono tutti. (William Shakespeare)

– Nella lotta tra istinti, è difficile dire se avranno il sopravvento l’avarizia o la cupidigia. (Norman Fitzroy Maclean)

– Possiede tutte le virtù che detesto e nessuno dei vizi che adoro. (Winston Churchill)

– L’indietreggiare nel senso inverso dei nostri vizi, ci conduce ai vizi opposti. (Victor Hugo)

– I vizi che vengono dal fatto che non ci si stima abbastanza non sono in minor numero di quelli che vengono dal fatto che ci si stima troppo. (Montesquieu)

– L’uomo va giudicato soprattutto dai suoi vizi; le virtù si possono fingere; i vizi invece sono sempre genuini. (Klaus Kinski)

– L’attenzione genera tutte le virtù, la distrazione tutti i vizi. (Aaron Haspel)

– Nulla rivela meglio il carattere di un uomo quanto il suo modo di comportarsi quando detiene un potere e un’autorità sugli altri: queste due prerogative smuovono ogni passione e svelano ogni vizio. (Plutarco)

– Il più irreparabile dei vizi è quello di commettere il male per stupidità. (Charles Baudelaire)

– Le grandi nature producono grandivizi, come anche grandi virtù. (Platone)

– I vizi entrano nella composizione delle virtù come i veleni in quella delle medicine. La saggezza li mescola e li stempera e se ne serve utilmente contro i mali della vita. (François de La Rochefoucauld)

– La viltà era certo uno dei vizi più terribili. No, è il vizio più terribile. (Mikhail Bulgakov)

– L’invidia è il più stupido dei vizi, perché non esiste un solo vantaggio che si guadagni da esso. (Honore de Balzac)

– L’ipocrisia è un omaggio che il vizio rende alla virtù. (François de La Rochefoucauld)

– Trovo che la migliore virtù che ho ha in sé qualche sfumatura del vizio. (Michel de Montaigne)

– Di tutti i mali che affliggono l’anima, l’invidia è il solo che nessuno confessa. (Plutarco)

– l vizio supremo è la superficialità. (Oscar Wilde)

– La moderazione nel temperamento è sempre una virtù. La moderazione nei princìpi è sempre un vizio. (Denis Waitley)

– Il più delle volte le nostre virtù sono soltanto vizi mascherati. (François de La Rochefoucauld)

– Amarsi in modo esagerato è uno dei peggiori vizi dell’uomo. (Plutarco)

– La moderazione nel temperamento è sempre una virtù. La moderazione nei princìpi è sempre un vizio. (Thomas Paine)

– L’ozio è il padre di tutti i vizi, ma il vizio è il padre di tutte le arti. (Paul Morand)

– Tutti i vizi, quando sono di moda, passano per virtù. (Molière)

– L’unica differenza tra le passioni eterne e i capricci è che questi ultimi durano un po’ più a lungo. (Oscar Wilde)

– Non odiare nessuno; odia i loro vizi, non loro stessi. (John Gardiner Calkins Brainard)

– E’ molto pericoloso far credere agli uomini che la virtù sarà ricompensata e il vizio punito solo nell’altra vita. (Joseph Marie De Maistre)

– Il vizio e la virtù sono parenti come il carbone e i diamanti. (Karl Kraus)

– C’è una regola che consiglio: non praticare mai due vizi nello stesso momento. (Tallulah Bankhead)

– L’indietreggiare nel senso inverso dei nostri vizi, ci conduce ai vizi opposti. (Victor Hugo)

Frasi sui vizi

– L’umiltà è una virtù tanto pratica, che gli uomini si immaginano debba essere un vizio. (Gilbert Keith Chesterton)

– Resisto a tutto fuorché alle tentazioni. (Oscar Wilde)

– Che condimento necessario per tutto è la bontà! Le migliori virtù senza la bontà non valgono nulla; i peggiori vizi con essa si riscattano. (Lev Tolstoj)

– Come se già non bastassero i numerosi mali che ci affliggono, passiamo da un vizio all’altro, e questo è il guaio peggiore: restassimo almeno attaccati a un vizio solo, quello che ci è più familiare e che abbiamo ormai sperimentato! Così a questo inconveniente si aggiunge pure il tormento che ci rode nel constatare come le nostre scelte, oltre che cattive, siano anche incostanti. (Lucio Anneo Seneca)

– Io sono un grande sostenitore dei divertimenti pubblici, perché tengono la gente lontana dal vizio. (Samuel Johnson)

– C’è più di un pezzo di verità nel detto “Chi odia il vizio odia il genere umano”. (William Macneile Dixon)

– Le qualità essenziali per diventare un legislatore sono l’ignoranza, l’ozio e il vizio. (Jonathan Swift)

– L’ambizione, tra tutti i vizi umani, è quella che assomiglia maggiormente a una virtù. (Sallustio)

– Il lavoro ci tiene lontani tre grandi mali: la noia, il vizio e il bisogno. (Voltaire)

– E’ bene essere senza vizi, ma non è bene essere, senza tentazioni. (Walter Bagehot)

– La virtù, possibile che ancora lo si ignori, trova sempre degli scogli nel durissimo cammino della perfezione, ma il peccato e il vizio sono talmente favoriti dalla fortuna che appena arrivò lei si aprirono le porte dell’ascensore. (José Saramago)

– La compagnia della moltitudine è dannosa: c’è sempre qualcuno che ci rende gradevole un vizio o, senza che ce ne accorgiamo, ce lo trasmette in tutto o in parte. Più sono le persone con cui viviamo, maggiore è il pericolo. (Lucio Anneo Seneca)

– Il primo passo verso il vizio è mettere del mistero in azioni innocenti. (Jean Jacques Rousseau)

– Ciò che c’impedisce di abbandonarci a un solo vizio, è che ne abbiamo parecchi. (François de La Rochefoucauld)

– Il vizio e la virtù sono per un artista materiali di un’arte. (Oscar Wilde)

– Vi sono difetti che preservano da alcuni vizi più gravi, così come, in tempo di peste, i malati di febbre quartana si salvano dal contagio. (Nicolas de Chamfort)

– Si può dire che i vizi ci aspettino lungo il corso della vita come ospiti presso i quali bisogna successivamente sostare: dubito che l’esperienza ce li farebbe evitare se ci fosse consentito percorrere due volte lo stesso cammino. (François de La Rochefoucauld)

– Quando i vizi ci abbandonano, ci lusinghiamo credendo di averli abbandonati noi. (François de La Rochefoucauld)

– Alcuni amori sono come un vizio che ha smesso di dare piacere. (Mason Cooley)

– Se dovessimo tollerare negli altri tutto quello che permettiamo a noi stessi, la vita sarebbe insopportabile. (Georges Courteline)

– Fuggire il vizio è virtù e la saggezza comincia col tenersi lontani dalla follia. (Omero)

– Nessuno in realtà nasce senza vizi: il migliore è quello che è colpito dai più lievi. (Orazio)

– Con la virtù si fanno soltanto quadri tranquilli e freddi; sono la passione e il vizio quelli che animano le composizioni del pittore, del poeta, del musicista. (Denis Diderot)

– Alcuni amori sono come un vizio che ha smesso di dare piacere. (Mason Cooley)

– La natura vuole che l’amicizia sia di ausilio alle virtù, ma non compagna dei vizi. (Cicerone)

– I vizi dei ricchi e dei grandi vengono scambiati per errori; e quelli dei poveri e gli umili, per reati. (Lady Marguerite Blessington)

– Attraverso le vesti stracciate si mostrano i vizi minori: gli abiti da cerimonia e le pellicce li nascondono tutti. (William Shakespeare)

– Chiamiamo vizi quei divertimenti che non osiamo provare. (Henry Miller)

– Chi non risparmia le sue critiche a nessun genere di uomini, dimostra di non avercela con nessun uomo, ma di detestare tutti i vizi. (Erasmo Da Rotterdam)

– Non esiste delitto, inganno, trucco, imbroglio e vizio che non vivano della loro segretezza. (Joseph Pulitzer)

– I vizi del genere umano sono strumenti validi ed efficaci di declino demografico. (Dan Brown)

– Che io forse abbia amato tanto la sigaretta per poter riversare su di essa la colpa della mia incapacità? Chissà se cessando di fumare io sarei divenuto l’uomo ideale e forte che m’aspettavo? Forse fu tale dubbio che mi legò al mio vizio perché è un modo comodo di vivere quello di credersi grande di una grandezza latente. (Italo Svevo)

– L’ozio cammina così lentamente, che tutti i vizi lo raggiungono. (Benjamin Franklin)

– Si governano più facilmente gli uomini facendo leva sui loro vizi che sulle loro virtù. (Napoleone)

– La moltitudine delle leggi fornisce spesso scuse ai vizi. (Cartesio)

– Il problema con le persone senza vizi è che generalmente puoi essere sicuro che avranno delle virtù piuttosto noiose. (Elizabeth Taylor)

– L’ozio è il principio di tutti i vizi, il coronamento di tutte le virtù. (Franz Kafka)

– Si può dire che i vizi ci aspettino lungo il corso della vita come ospiti presso i quali bisogna successivamente sostare: dubito che l’esperienza ce li farebbe evitare se ci fosse consentito percorrere due volte lo stesso cammino. (François de La Rochefoucauld)

– Abbiamo davanti agli occhi i vizi degli altri, mentre i nostri ci stanno dietro. (Lucio Anneo Seneca)

– C’è una regola che consiglio: non praticare mai due vizi nello stesso momento. (Tallulah Bankhead)

– Gli uomini in certi momenti sono padroni del loro destino; la colpa, caro Bruto, non è delle nostre stelle, ma nei nostri vizi. (William Shakespeare)

– Abbiamo davanti agli occhi i vizi degli altri, mentre i nostri ci stanno dietro. (Lucio Anneo Seneca)