Frasi sui vigliacchi: aforismi, citazioni

Frasi sui vigliacchi
Frasi sui vigliacchi

Citazioni, aforismi e frasi sui vigliacchi, ovvero su coloro che mancano di coraggio e rimangono in disparte con paura per la propria incolumità, evitando di prendere la parti altrui nel momento del bisogno.

Citazioni sui vigliacchi

– Un vigliacco scappa, ma la scelta di un uomo coraggioso è il pericolo. (Euripide)

– Ci sono molti buoni sistemi per proteggersi dalle tentazioni, ma il migliore è la codardia. (Mark Twain)

– Assassino. Sempre “vigliacco”, anche quando è intrepido e audace. Meno colpevole di un sedizioso. (Gustave Flaubert)

– Il morire per fuggire la povertà o l’amore o una sofferenza qualsiasi non è da uomo coraggioso, ma piuttosto da vile: è una debolezza quella di fuggire i travagli, e chi in tal caso affronta la morte non lo fa perché è bello, ma per fuggire un male. (Aristotele)

– La calma è la vigliaccheria dell’anima. (Lev Tolstoj)

– Vedete, vi sono tre tipi di vigliacchi al mondo: i vigliacchi ingenui, convinti cioè che la loro vigliaccheria rappresenti la più alta nobiltà, i vigliacchi vergognosi, cioè quelli che si vergognano della propria vigliaccheria, avendo tuttavia l’intenzione di continuare a essere vigliacchi, e infine i vigliacchi puro sangue. (Fedor Dostoevskij)

– L’uomo è incline alla paura e alla vigliaccheria e, non appena sente il risveglio della tempesta, striscia nelle crepe e nelle caverne della terra e si nasconde. (Khalil Gibran)

– Se tutte le elemosine fossero date solo per pietà, tutti i mendicanti sarebbero già morti di fame. La più grande dispensatrice di elemosine è la vigliaccheria. (Friedrich Nietzsche)

– Ci lamentiamo copiosamente, ma diventiamo vigliacchi quando si tratta di assumere dei provvedimenti. Vogliamo che tutto cambi, ma ci rifiutiamo di cambiare noi stessi. (Paulo Coelho)

– La paura ha la sua utilità, la vigliaccheria non ne ha affatto. (Mahatma Gandhi)

– La maggior parte degli uomini preferisce negare una dura verità piuttosto che affrontarla. (George R.R.Martin)

– L’assenza di paura è il primo requisito della spiritualità. I codardi non possono mai essere morali. (Mahatma Gandhi)

– Il codardo non comincia mai, il fallito non termina mai, il vincitore non desiste mai. (Norman Vincent Peale)

Aforismi sui vigliacchi

– Che cos’è che spinge una persona a detestarsi? Forse la vigliaccheria. Oppure l’eterna paura di vivere nell’errore, di non fare ciò che gli altri si aspettano. (Paulo Coelho)

– Il coraggio consiste nell’assumersi volontariamente il male del momento per prevenire un male peggiore futuro; la vigliaccheria invece nel considerare il male del momento come peggiore. (Arthur Schopenhauer)

– In una parola, ero troppo codardo per fare quello che sapevo essere giusto, così come ero stato troppo codardo per evitare di fare quello che sapevo sbagliato. (Charles Dickens)

– La paura è l’opportunità di avere coraggio, non la prova della vigliaccheria. (John Mccain)

– La vita talvolta offre un’opportunità, ma quando si è troppo vigliacchi o troppo indecisi per coglierla, essa si riprende le sue carte. (Michel Houellebecq)

– Facile essere coraggiosi a distanza di sicurezza. (Esopo)

– Tutto è nella mani dell’uomo, e tutto esso si lascia portar via sotto il naso, solamente per vigliaccheria. Sarei curioso di sapere che cosa gli uomini temono più di tutto. Fare un passo nuovo, dire una parola propria, li spaventa al massimo grado. (Fëdor Dostoevskij)

– Le conseguenze delle nostre azioni sono come spaventapasseri per i codardi, e come raggi di luce per i saggi. (Paulo Coelho)

– I vigliacchi muoiono molte volte innanzi di morire; mentre i coraggiosi provano il gusto della morte una volta sola. (William Shakespeare)

– Per vivere con onore bisogna struggersi, turbarsi, battersi, sbagliare, ricominciare da capo e buttare via tutto, e di nuovo ricominciare e lottare e perdere eternamente. La calma è la vigliaccheria dell’anima. (Lev Tolstoj)

– Non era che un vigliacco e quella era la maggior sfortuna che un uomo potesse avere. (Ernest Hemingway)

– Il pubblico è il più vigliacco dei vigliacchi, perché ha paura di se stesso. (William Hazlitt)

– La coscienza è soltanto una parola che sogliono usare i vigliacchi, ed è stata inventata apposta per tenere in soggezione i forti. (William Shakespeare)

Frasi sui vigliacchi

– Un conservatore è un uomo troppo vigliacco per lottare e troppo grasso per scappare. (Elbert Hubbard)

– Ci lamentiamo copiosamente, ma diventiamo vigliacchi quando si tratta di assumere dei provvedimenti. Vogliamo che tutto cambi, ma ci rifiutiamo di cambiare noi stessi. (Paulo Coelho)

– Ero troppo codardo per fare quello che sapevo essere giusto, così come ero stato troppo codardo per evitare di fare quello che sapevo sbagliato. (Charles Dickens)

– Vigliacco. Chi, nell’emergenza del pericolo, pensa con le proprie gambe. (Ambrose Bierce)

– Il tempo non ci rende più saggi, solo più vigliacchi. (Carlos Ruiz Zafón)

– L’uomo è incline alla paura e alla vigliaccheria e, non appena sente il risveglio della tempesta, striscia nelle crepe e nelle caverne della terra e si nasconde. (Khalil Gibran)

– Chi non vince ogni giorno un po’ di paura non ha imparato il segreto della vita. (Ralph Waldo Emerson)

– Un vigliacco è un essere che non ha mai osato guardare nel fondo della propria anima, che non ha mai cercato di scoprire da dove provenga il desiderio di liberare la fiera selvaggia, di capire che cosa siano la felicità, il dolore, l’amore: sono esperienze limite dell’uomo. E soltanto chi conosce queste frontiere può dire di conoscere la vita. Il resto è solo un far passare il tempo, un ripetere lo stesso esercizio, invecchiare e morire senza aver realmente saputo che cosa si stava facendo. (Paulo Coelho)

– Sapere ciò che è giusto e non farlo è la peggiore vigliaccheria. (Confucio)

– La vigliaccheria chiede: è sicuro? L’opportunità chiede: è conveniente? La vanagloria chiede: è popolare? Ma la coscienza chiede: è giusto? Ma arriva il momento in cui si deve prendere una posizione che non è né sicura, né conveniente, né popolare ma la si deve prendere perché la propria coscienza ci dice che è giusta. (Martin Luther King)

– Un codardo non è capace di dichiarare il proprio amore. Questa è una prerogativa del coraggioso. (Mahatma Gandhi)

– Vedere ciò che è giusto e non farlo è mancanza di coraggio. (Confucio)

– Il perdono è la qualità del coraggioso, non del codardo. (Mahatma Gandhi)

– Che cos’è che spinge una persona a detestarsi? Forse la vigliaccheria. Oppure l’eterna paura di vivere nell’errore, di non fare ciò che gli altri si aspettano. (Paulo Coelho)

Modifica impostazioni privacy