Nuova Caledonia: cosa vedere, informazioni utili viaggio

Cosa vedere in Nuova Caledonia, informazioni utili per il viaggio, quali sono le isole dell’arcipelago, documenti necessari, come arrivare e periodi migliori per andare in vacanza.

Araucaria: Nuova Caledonia

Turismo Nuova Caledonia

La Nuova Caledonia, isola bagnata dall’oceano Pacifico e facente parte del continente Oceania, fu fondata da Gran Bretagna e Francia, divenendo possedimento francese nel 1853.

Dal 1864 in poi per quaranta anni fu usata come colonia penale. Della Nuova Caledonia fanno parte anche le Isole Loyaté e l’Isola dei Pini.

Grande Terre è la maggiore delle isole dell’arcipelago della Nuova Caledonia, circondata da estese barriere coralline.

Isola dei Pini, maggiormente frequentata dai turisti, è caratterizzata da una vegetazione composta in prevalenza da alberi ad alto fusto, tra cui soprattutto pini.

Isole della Lealtà sono poste ad oriente delle Grande Terre e comprendono Maré, Lifou, Ouvea, Tiga, Mouli e Faiava.

Isole Belep sono piccole isole poste al largo della costa settentrionale delle Grande Terre, dove si arriva con dei voli offerti da una compagnia locale. Da segnalare che qua non ci sono hotel.

Isole Chesterfield sono un arcipelago disabitato situaato nel Mar dei Coralli a 550 km verso nord-ovest rispetto alle Grande Terre.

Nouméa è la capitale, noto centro balneare con varie spiagge, si trova sul versante sud occidentale dell’isola di Grande Terre e gode di clima caldo asciutto.

Hienghène, situata nella parte nord delle Grandi Terre, è una piacevole località di villeggiatura dove i litorali inglobano scogliere dalle forme particolari, il clima è caldo umido.

Documenti necessari

Per andare in Nuova Caledonia non è necessario il visto per i cittadini dell’Unione Europea se il soggiorno non supera i novanta giorni altrimenti occorre un permesso di soggiorno.

Come arrivare

L’aeroporto internazionale di Nouméa si trova a La Tontouta, 17 km a nord-ovest dal centro.

Quando andare

Il periodo migliore per andare in Nuova Caledonia è durante la stagione secca, che è compresa tra l’inizio del mese di aprile e la fine di ottobre. Nei restanti mesi dell’anno invece la stagione è caldo umida, spesso afosa con invasione di zanzare.

Vaccinazioni

Non è necessario fare alcuna vaccinazione e la situazione sanitaria è buona. E’ buona norma tuttavia adottare le normali precauzioni igienico sanitarie e stipulare una assicurazione di viaggio che comprenda la copertura sanitaria e la copertura delle eventuali spese di rimpatrio non essendoci voli diretti con l’Italia.