Centro regione francese: cosa vedere

Cosa vedere nel Centro regione francese, attrazioni e luoghi da visitare in questa regione centrale della Francia, castelli, foreste, fiumi e stagni.

Cattedrale di Bourges - regione centro francese

Turismo Centro regione francese

Il Centro, comunemente nota anche come Centro francese, è divisa in sei dipartimenti con capoluogo Orleans.

Le città più importanti oltre ad Orleans sono Tours e Bourges.

Il clima di questa regione, essendo di tipo continentale, comporta inverni freddi caratterizzati da non rare nevicate, in estate le temperature sono miti.

Le località del Centro francese si contraddistinguono per avere imponenti cattedrali che, insieme ai Castelli della Loira, rappresentano una notevole testimonianza del luminoso passato.

La Cattedrale Notre-Dame di Chartres è una delle maggiori della Francia, un simbolo dell’arte gotica, risalente all’inizio del XIII secolo.

Dal 1979 è divenuta patrimonio mondiale dell’Umanità Unesco per il grande valore artistico e le sue famose 176 vetrate.

Il rinascimentale Castello di Chambord, collocato nel bel mezzo di un bosco, fu voluto da re Francesco I che ne affidò la progettazzione a Leonardo da Vinci, autore tra l’altro della splendida scalinata elicoidale.

La regione del Centro è rinomata anche per la produzione di formaggi di qualità, fatti con latte di capra, tra cui meritano di essere ricordati il Sainte-Maure, Selles-sur-Cher e Crottin di Chavignol.

Da non dimenticare i famosi vini, tra cui i più rinomati sono il Bourgueil, Chinon, Vouvray e Sancerre.

Gli appassionati di musica non potranno mancare all’appuntamento annuale del festival che si tiene a Bourges in aprile con la presenza di circa 200 artisti, tra debuttanti e già conosciuti al grande pubblico.

La regione Centro possiede una ricca storia ed è famosa soprattutto per gli splendidi Castelli della Loira che attraggono visitatori da tutto il mondo.

Vi sono poi anche bellissimi parchi e giardini immersi in una natura incontaminata dove si susseguono foreste, fiumi, stagni e vigneti.

Nel Loiret si trova la foresta più vasta, quella di Orleans oltre all’Abbazia di Saint Benoit sur Loire, una magnifica testimonianza di arte romana insieme ad altre importanti opere architettoniche.

L’Indre et Loire è conosciuta per i suoi prestigiosi castelli tra cui quelli di Amboise e di Chenonceau.