Selandia: cosa vedere nella regione della Danimarca

Cosa vedere nella Selandia, area geografica della Danimarca dai paesaggi mozzafiato e con luoghi interessanti da visitare.

Castello Frederiksborg, Selandia - Danimarca

Roskilde: antico insediamento vichingo e capitale della Danimarca fino al 1443, si trova a circa 30 km da Copenaghen. In una bella posizione sul mare, Roskilde sorge all’estremità meridionale di un lungo fiordo. L’antica Cattedrale e il Museo delle Navi Vichinghe rappresentano le principali attrazioni di questa tipica cittadina danese.

La Cattedrale di Roskilde, sito dichiarato patrimonio dell’Umanità dell’Unesco, fu edificata fra il XII e XIII secolo, ed è la prima cattedrale gotica della Scandinavia ad essere stata costruita in mattoni, stile che poi si diffuse in tutta l’Europa settentrionale. Nella Cattedrale sono sepolti molti reali danesi.

Da non perdere la visita al Vikingeskibshallen, il Museo delle navi vichinghe, che espone i resti di cinque imbarcazioni affondate tra il 1000 e il 1050 all’ingresso del fiordo.

Inoltre ad un’isoletta sono ormeggiate alcune riproduzioni di navi vichinghe e, su una di queste in estate, è possibile fare delle brevi crociere. Da notare che la città è famosa per il Roskilde Festival, importante festival musicale europeo.

Castello di Frederiksborg: situato ad Hillerød, è una magnifica costruzione in stile rinascimentale, che sorge in tutto il suo splendore su alcune piccole isole del lago Slotsø. Il castello ha un bellissimo giardino ed ospita al suo interno l’interessante Museo Nazionale di Storia.

Castello di Kronborg: situato sulla punta estrema della Zelanda, ad Helsingør, questo castello si trova in posizione strategica vicino alle coste svedesi e rappresenta uno dei più importanti castelli rinascimentali dell’Europa del nord, dichiarato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO.

Fortezza e residenza reale insieme, è famoso perché William Shakespeare vi ambientò il dramma di Amleto e per questo motivo, in estate, nel cortile del castello si svolge un festival shakespeariano.

Castello di Fredensborg: posto sulle sponde del lago Esrum questo Castello di Fredensborg fu edificato come sua residenza di caccia dal re Federico IV. Il palazzo ospita spesso importanti visite di Stato ed eventi importanti della vita dell’attuale famiglia reale, che vi abita durante i mesi estivi e autunnali. Da visitare i bellissimi giardini barocchi.

Casa natale di Karen Blixen: lungo la costa a Rungsted, 30 km a nord di Copenaghen, si trova l’edificio, oggi museo, dove nacque la famosa scrittrice danese, divenuta celebre per il romanzo La mia Africa, sepolta nel grande parco che circonda la casa.

Louisiana Museum of Modern Art: sulla costa ad Humlebæk, circa 30 chilometri a nord di Copenaghen, sorge questo museo, inserito in una struttura armoniosamente collocata nell’ambiente circostante, con un giardino che si affaccia sul mare dove sono esposte alcune sculture.

Sono presenti, inoltre, un’ampia collezione d’arte moderna e contemporanea, mostre temporanee ed altri eventi. La perfetta combinazione fra architettura, arte e natura rende questo museo unico.