Catena montuosa dei Pirenei tra Spagna e Francia

La catena montuosa dei Pirenei è situtata nel Sud Ovest dell’Europa tra la Francia e la Spagna, una formidabile barriera tra la Penisola iberica e il continente europeo.

Cirque de Gavarnie - Pirenei francesi
Cirque de Gavarnie - Pirenei francesi

Guida turistica Pirenei

Il principato di Andorra si trova tra le cime.

Parti di sei dipartimenti francesi e sei province spagnole sono nella regione dei Pirenei.

Perpignan, Bayonne, e Orthez in Francia e in Girona, Huesca, Pamplona, ​​in Spagna e Irún sono altre importanti città.

Il confine franco-spagnolo, invariato rispetto la Pace dei Pirenei (1659), generalmente segue lo spartiacque.

Il palcoscenico alto di civiltà raggiunto nei Pirenei da primi esseri umani dimostrano le pitture rupestri preistoriche di Altamira e Aurignac.

La catena si estende in una linea retta per quasi 435 km dal Golfo di Biscaglia fino al Mar Mediterraneo e la sua larghezza massima è di 130 km.

Circa due terzi della sua superficie di trova in Spagna.

Dei tre tratti principali dei Pirenei, la sezione centrale è quella con maggiore altitudine.

Il Pico de Aneto in Spagna è la vetta maggiore, altre vette sono il Pic de Vignemale e il Pic du Midi d’Ossau in Francia e Monte Perdido in Spagna.

I monti Cantabria sono un prolungamento occidentale dei Pirenei.

I Pirenei si sono formati durante il periodo Terziario.

Rocce cristalline si trovano negli altopiani, mentre rocce calcare si evidenziano nei pendii più bassi.

Di caratteristica glaciale in un lontano passato, oggi nei Pirenei non ci sono ghiacciai.

Il limite delle nevi permanenti è ad un’altitudine di 1.830 m.

Una caratteristica dei Pirenei francesi, che hanno il versante sud molto più ripido, sono i torrenti che spesso cadono in cascate, e gli anfiteatri naturali conosciuti come circhi, tra cui il famoso Cirque de Gavarnie.

I fiumi più importanti sono il Garonne, l’Aude, e l’Adour, mentre tra i fiumi spagnoli dei Pirenei vanno ricordati l’Aragón, la Cinca, e il Segre. I Pirenei rappresentano una divisione climatica.

Infatti le pendici settentrionali ricevono abbondanti precipitazioni, mentre le pendici meridionali godono di un clima meno piovoso.

Vie di comunicazione nella catena montuosa dei Pirenei

I Pirenei sono attraversati da due linee ferroviarie, ma le linee ferroviarie principali che collegano la Spagna con la Francia costeggiando i Pirenei lungo entrambe le coste.

Un certo numero di strade attraversano i Pirenei, tra cui quelle principali che utilizzano tre gallerie mentre quattro attraversano alti passi montani spesso innevati nei mesi invernali.

La maggior parte dei passi di montagna sono a quote elevate e difficili da percorrere, ma nonostante questo sono stati spesso attraversati da eserciti invasori e orde barbariche oltre che da innumerevoli pellegrini medievali diretti a Santiago de Compostela.

Il Col de Perthus, usato dai Romani, e Roncisvalle, famoso per la leggenda Roland, sono i passi più conosciuti.

Economia della catena montuosa dei Pirenei

I Pirenei sono ricchi di legname e di pascoli, ed i numerosi corsi d’acqua vengono sfruttati dalle centrali idroelettriche.

Talco e zinco sono estratti qui. La popolazione vive soprattutto di allevamento di bestiame e di agricoltura.

Sul versante francese si trovano le località più note, tra cui Pau e Tarbes, famose per la bellezza dei loro paesaggi e per le acque minerali.

Lourdes, uno dei luoghi principali di pellegrinaggio, attira ogni anno milioni di pellegrini.

Sulla costa atlantica, sotto i Pirenei, ci sono località alla moda tra cui Biarritz, Saint-Jean-de-Luz in Francia e San Sebastián in Spagna.

Mappa del sito