Bora Bora: cosa vedere, Vaitape, barriera corallina, spiagge

Cosa vedere a Bora Bora, itinerario comprendente i principali luoghi di interesse dell’isola, tra cui Vaitape, barriera corallina e spiagge.

Bora Bora: vacanze
Bora Bora: vacanze

Turismo Bora Bora

Situata nell’Oceano Pacifico, quest’isola fa parte delle Isole Sottovento, che a loro volta rientrano nell’arcipelago delle Isole della Società nella Polinesia Francese.

Anticamente l’isola era un complesso vulcanico che lentamente subì un progressivo sprofondamento nell’Oceano.

Oggi rimangono i resti dell’antico vulcano, il monte Otemanu che, con i suoi 727 metri di altitudine, è la cima più alta di Bora Bora, e il Monte Paihia, che raggiunge l’altezza di 660 metri.

Bora Bora è circondata da una meravigliosa laguna delimitata da una barriera corallina che include vari isolotti, detti Motu.

La barriera corallina cinge tutta l’isola, solo in un punto denominato passaggio di Teavanui, la laguna è collegata all’Oceano.

Vaitape, il centro principale di Bora Bora, si trova sulla costa occidentale dell’isola ed è collegato all’aeroporto, situato sul Motu Mute, da un comodo servizio di catamarani.

L’aeroporto fu costruito dagli americani nel 1943 in quanto, durante la seconda guerra mondiale, nella baia Faanui fu posizionata una base militare americana.

Sulla bellissima spiaggia di Matira, a sud dell’isola, approdano i partecipanti dell’Hawaiki Nui Va’a, la tradizionale gara di canoa polinesiana che si svolge ogni anno sulle acque che circondano le isole di sottovento, Huahine, Raiatea, Tahaa e Bora Bora.

Le strutture turistiche sorgono in gran parte nell’estremità meridionale di Bora Bora e sui Motu.

Mappa del sito