Kodiak: cosa vedere nell’isola dell’Alaska

Cosa vedere a Kodiak, itinerario comprendente i principali luoghi di interesse, con descrizione delle caratteristiche del territorio, della fauna e dei caratteristici villaggi.

Kodiak - Alaska
Kodiak - Alaska

Turismo Kodiak

Maggiore isola dell’Alaska appartenente all’arcipelago omonimo, e seconda, in ordine di grandezza, degli Stati Uniti, Kodak si trova nel golfo dell’Alaska, lo Stretto di Selichov la separa dal continente americano.

Il suo territorio è in gran parte occupato da basse montagne coperte da boschi incontaminati.

La costa rocciosa, ricca di fiordi e insenature profonde, accoglie molti tipi di uccelli acquatici, il mare è ricco di pesci e mammiferi marini, i fiumi abbondano di salmoni, che da fine agosto a fine ottobre risalgono i corsi d’acqua finendo qualche volta in pasto ai ghiotti orsi Kodiak, una sottospecie di orso bruno di grandi dimensioni, che popolano questa isola, insieme a cervi, alci ed altri maestosi animali.

La pesca è alla base dell’economia di Kodiak, il pesce viene pescato, lavorato e spedito in tutto il mondo.

Il mezzo più comodo e veloce per muoversi e raggiungere i posti più remoti dell’isola è l’idrovolante, considerato da queste parti un mezzo normale di trasporto, oltre all’aereo e al traghetto.

Pochi e pittoreschi villaggi incorniciati da paesaggi di particolare bellezza si trovano sparsi sull’isola, il cui centro abitato principale è la città di Kodiak, situata su una baia nella parte nord-orientale del suo territorio.

Il settore del turismo non è da meno, l’affascinante natura di Kodiak è apprezzabile tramite escursioni orientate all’osservazione della fauna selvatica, oppure facendo gite in Kayak, praticando l’attività della pesca o della caccia.