Calgary: cosa vedere all’ingresso delle montagne rocciose

Cosa vedere a Calgary, dove si trova, stili di vita, itinerario comprendente le maggiori attrazioni e i principali luoghi di interesse della città del Canada.

Calgary: montagne rocciose innevate

Turismo Calgary

Calgary si trova nel punto in cui la vasta prateria canadese incontra le frastagliate cime innevate delle Montagne Rocciose.

I suoi giovani grattacieli scintillanti si ergono al di fuori delle zone più antiche di periferia e sembrano stranamente sovrapposti su questo incredibilmente variegato panorama.

Oltre ad essere la porta di accesso alle Montagne Rocciose, Calgary è divenuta una destinazione turistica autonoma.

Ogni anno richiama molti turisti con la festa di Calgary Stampede dove i partecipanti devono indossare un cappello da cow boy.

Per questo motivo molti hanno paragonato la Calgary odierna a Dallas in versione canadese.

Come gli abitanti di Dallas infatti, anche quelli di Calgary si mostrano solitamente sicuri di sé, alcuni mostrandosi muniti di cappello da cow boy anche in città, soprattutto uomini d’affari.

Inoltre vi sono taverne rumorose dove mangiare spesse bistecche e locali dove ballare al ritmo della musica country.

Per questi fattori e per molti altri legati allo stile di vita, le realtà cittadine di Calgary e Dallas sono molto simili tra di loro con un economia che si è sviluppata soprattutto, in entrambi i casi, grazie alla presenza di importanti giagimenti petroliferi.

Calaway Park è il parco divertimenti più grande del Canada occidentale, dotato di oltre 30 giostre, tra cui una giostra tradizionale, gli autoscontri, la nave oscillante Ocean Motion e le montagne russe The Vortex.

Tra le ultima novità del parco merita di essere segnalata la Mente Blaster, dove i partecipanti vengono letteralmente legati in carrozze di forma circolare e sbattuti in ogni direzione possibile, per cui è consigliabile non salire dopo avere mangiato.

Si tengono anche spettacoli musicali e teatrali.

Da Calgary Tower, una torre che svetta tra i grattacieli situati nel centro della città con i suoi 191 metri di altezza, è possibile ammirare un panorama circolare sulla città, comprendente le praterie circostanti e le montagne rocciose.

E’ presente un ristorante girevole, lo Sky 360, dove rilassarsi mangiando qualcosa e apprezzando la magnifica vista.

Calgary Zoo, situato sulla pittoresca isola di San Giorgio, contiene oltre 1.000 animali suddivisi in 300 specie diverse, lasciate, per quanto possibile, nel loro ambiente naturale.

Sono possibili incontri ravvicinati con puma, orsi grigi e capre di montagna.

La sezione denominata destinazione Africa comprende gorilla, giraffe e zebre, mentre la mostra Eurasia ospita tigri siberiane, leopardi delle nevi, panda rossi ed elefanti asiatici.

Il Giardino Botanico, che si estende per circa 6 ettari, comprende il giardino delle farfalle e il giardino della foresta pluviale con le cascate.

Nel Parco della Preistoria si trovano 22 riproduzioni di dinosauri a grandezza naturale.

Nel Canada Olympic Park, parco creato in occasione dei giochi invernali nel 1988, è possibile praticare lo sci e lo snowboard, oppure provare lo slittino e il bob.

Inoltre sono presenti 25 km di percorsi per mountain bike.

Fort Calgary Historic Park è un forte risalente al 1875, di cui oggi è possibile visitare solo una sua ricostruzione all’interno di un parco di 16 ettari.

Attraverso manufatti, display audiovisivi e passeggiate lungo fiume, vengono mostrati i tratti fondamentali dello sviluppo di Calgary.

E’ possibile provare un uniforme da carcerato in una cella della prigione un tempo presente.

Nella Deane House Historic Site & Restaurant, edificio storico, si trova un ristorante.

Nel Museo Glenbow, costruito nel corso del 1960, è esposta una straordinaria collezione che celebra l’Occidente canadese, comprensiva di arte indigena, artigianato nativo, pellicce ed esposizioni commerciali.

In una galleria permanente vengono mostrate le tradizioni e la storia del popolo.

Heritage Park Historical Village è un borgo storico che copre in totale 52 ettari, compreso il parco a tema, dove viene ricreata la vita nell’Occidente canadese prima del 1914.

Rientrano in esso più di 150 edifici restaurati, ciascuno funzionante come parte di uno specifico tipo di comunità con personaggi in costume.

E’ possibile farsi trasportare dalla locomotiva a vapore, fare un giro sulla ruota panoramica d’epoca e prendere tram storici.

Nell’adiacente Museo Gasoline Alley è esposta una vasta collezione d’auto d’epoca.

Telus Spark è un centro scientifico che ospita le quattro gallerie di Being Human, Terra e cielo, Studio Aperto e Energia e Innovazione.

Inoltre è presente un Museo Creative Kids, dotato di programmi interattivi per bambini e un parco esterno con cinema hd, teatro e luoghi di apprendimento.