Alba Adriatica: cosa vedere, escursioni

Cosa vedere a Alba Adriatica, itinerario comprendente i principali luoghi di interesse e le cose da fare, tra cui spiaggia di sabbia, escursioni in bicicletta e Villa Chiarugi.

Alba Adriatica: lungo mare

Turismo Alba Adriatica

Centro turistico molto frequentato, Alba Adriatica è una cittadina abruzzese in provincia di Teramo situata alla foce del torrente Vibrata, in corrispondenza dell’area occupata dall’antico popolo dei Liburni.

Luogo rinomato di svago e vacanza, Alba Adriatica vanta una nutrita offerta di hotel, campeggi e strutture ricreative.

La spiaggia sabbiosa è molto lunga, infatti si estende fino alla cittadina di Martinsicuro, inoltre è bagnata da un mare che si distingue per la trasparenza delle sue acque.

Coloro che preferiscono muoversi in bicicletta, possono effettuare escursioni percorrendo la pista ciclabile lungomare, che si snoda per oltre venticinque chilometri, oppure pedalare allegramente girovagando tra le verdeggianti colline situate nell’entroterra.

Nonostante che l’impianto urbanistico di Alba Adriatica sia abbastanza recente, esso comprende alcuni particolari storicamente rilevanti, tra cui la Torre della Vibrata, che risale al sedicesimo secolo come tutte le altre torri dislocate lungo la costa.

Oltre a questo, sono presenti diverse ville gentilizie, tra cui Villa Chiarugi che, costruita sopra i resti di un castello nel diciottesimo secolo, era la villa principale dalla famiglia Fanalli, luogo dove si tenevano spesso concerti grazie all’ottima acustica dei suoi saloni dovuta al pavimento in cotto.

Mappa del sito