Frasi sui vestiti

Frasi sui vestiti: aforismi, citazioni

Citazioni, aforismi e frasi sui vestiti, ovvero indumenti con cui vestire una persona, comunemente chiamati anche abiti, talvolta eleganti, altre volte sportivi o considerati comodi per svolgere un certo tipo di attività.

Citazioni sui vestiti

– Un bel vestito e dei tacchi hanno davvero potere. (Talulah Riley)

– Il vestito non deve stare sospeso sul corpo, ma seguirne le linee. Deve accompagnare la persona che lo indossa, e quando una donna sorride il vestito dovrebbe sorridere insieme a lei. (Madeleine Vionnet)

– O si è un’opera d’arte o la si indossa. (Oscar Wilde)

– La donna alla moda porta il vestito, non è il vestito a portare lei. (Mary Quant)

– Io non so chi abbia inventato i tacchi alti, ma tutte le donne gli devono molto. (Marilyn Monroe)

– Le donne credono sinceramente di abbigliarsi per noi o per sé stesse. La verità è che esse si abbigliano soltanto per fare colpo sulle altre donne. (Francis de Miomandre)

– Un uomo può indossare ciò che vuole, resterà sempre un accessorio della donna. (Coco Chanel)

– Il vestito di una donna dovrebbe essere come un recinto di filo spinato: servire al suo scopo senza ostruire la vista. (Sophia Loren)

– Avrei voluto inventare una sola cosa nella vita: i blue jeans: non c’è nulla di più spettacolare, più pratico, più rilassato e disinvolto. Hanno espressione, modestia, sex appeal, semplicità, tutto ciò che vorrei per i miei vestiti. (Yves Saint Laurent)

– I vestiti non significano niente finché qualcuno non ci vive dentro. (Marc Jacobs)

– L’eleganza è la sola bellezza che non sfiorisce mai. (Audrey Hepburn)

– Un abito dovrebbe essere abbastanza stretto da mostrare che sei una donna e abbastanza largo da dimostrare che sei una signora. (Edith Head)

– Lo stile è l’abito dei pensieri, e un pensiero ben vestito come un uomo ben vestito, si presenta molto meglio. (Lord Chesterfield)

– Coloro che fanno del vestito una parte principale di sé stessi finiranno, in generale, per non valere più dei loro abiti. (William Hazlitt)

– Il problema dell’abbigliamento ha un’importanza enorme per coloro che vogliono avere l’aria di possedere quel che non possiedono affatto; perché è spesso il mezzo migliore per arrivare a possederlo davvero. (Honoré de Balzac)

– L’abito deve adattarsi al corpo di una donna, e non il contrario. (Hubert De Givenchy)

– Personalmente dipendo da Givenchy come le donne americane dipendono dal loro psichiatra. (Audrey Hepburn)

– Il vestito è il corpo del corpo e dà un’idea delle disposizioni dell’anima. (Erasmo Da Rotterdam)

– Non riesco a concentrarmi con le scarpe basse. (Victoria Beckam)

– Non è sempre necessario un uomo per dare alla donna il piacere del possesso. Spesso un abito nuovo basta. (Malcolm De Chazal)

– Se una donna è malvestita si nota l’abito. Se è vestita impeccabilmente si nota la donna. (Coco Chanel)

– L’abito non fa il monaco, anche se ai monaci, di solito, si mette un abito per distinguerli meglio. (Camilo José Cela)

– Nel corso degli anni ho imparato che ciò che è importante in un vestito è la donna che lo indossa. (Yves Saint Laurent)

– Gli abiti hanno fatto di noi degli uomini; essi minacciano di fare di noi degli attaccapanni. (Thomas Carlyle)

– Metti su un trench e ti sentirai Audrey Hepburn a passeggio per Parigi. (Michael Kors)

– Non c’è nulla che colpisca così tanto la nostra immaginazione quanto una bella donna con un vestito semplice. (Joseph Addison)

Aforismi sui vestiti

– La trascuratezza nel vestire è un suicidio morale. (Honoré de Balzac)

– Il tuo vestire, per quanto può permetterti la borsa, sia di buon prezzo, ma non stravagante; ricercato, ma non troppo fastoso, ché l’abito rivela spesso l’uomo. (William Shakespeare)

– Molti uomini mi hanno detto che ho salvato il loro matrimonio. Forse è costato una fortuna in scarpe, ma è molto più economico di un divorzio. (Manolo Blahnik)

– Il grasso si espande fino a riempire ogni vestito indossato. I grassi camminano sempre in mezzo ai corridoi. (Arthur Bloch)

– Coloro che fanno del vestito una parte principale di sé stessi finiranno, in generale, per non valere più dei loro abiti. (William Hazlitt)

– La moda è ciò che uno indossa. Ciò che è fuori moda è ciò che indossano gli altri. (Oscar Wilde)

– L’abito non deve appendersi al corpo, ma seguire le sue linee. Deve accompagnare chi lo indossa e quando una donna sorride l’abito deve sorridere con lei. (Madeleine Vionnet)

– Io e il mio soprabito stiamo bene insieme. Ormai ha preso tutte le mie pieghe e mi si adatta proprio bene, seguendo le mie malformazioni e i miei movimenti. Lo tengo solo perché mi tiene caldo. Vecchi soprabiti e vecchi amici sono uguali. (Victor Hugo)

– L’abbigliamento spesso rivela l’uomo. (William Shakespeare)

– Indossavo un gonna nuova che si gonfiava un po’ nel vento, e ogni volta che avveniva le bandiere bianco rosse e blu sulle case s’irrigidivano e facevano un tu-tu-tu di disapprovazione. (Francis Scott Key Fitzgerald)

– Tutti i vestiti delle donne, in ogni epoca e paese, non sono che variazioni sull’eterna lotta tra il desiderio di essere vestite e la voglia inconfessata di spogliarsi. (Lin Yutang)

– I vestiti furono una grande delusione, naturalmente. Probabilmente, fin da quando si usano i vestiti, ogni indumento nuovo e atteso con grande ansia resta sempre un po’ al di sotto delle aspettative di chi lo mette. (Charles Dickens)

– Porta i suoi vestiti come se glieli avessero buttati addosso con un forcone da letame. (Jonathan Swift)

– Quando ho poco denaro, io compro dei libri, e se me ne rimane un poco, compro cibo e vestiti. (Erasmo Da Rotterdam)

– Io non capisco più le taglie. C’è una taglia zero che non sapevo neanche che esistesse. Dovrebbe significare ‘Oh mio Dio se sei magra’. (Ellen Lee DeGeneres)

– Il fascino suo consisteva nell’emergere sempre dall’abbigliamento, così che l’abito indossato da lei non venisse notato. (Lev Tolstoj)

– Un cameriere è un uomo che porta un frac senza che nessuno se ne accorga. Per contro ci sono degli uomini che hanno l’aspetto di camerieri appena si mettono un frac. Così in ambedue i casi il frac non ha nessun valore. (Karl Kraus)

– La crudeltà è un lusso da oziosi, come le droghe e le camicie di seta. (Marguerite Yourcenar)

– Oggi le gonne diventano sempre più corte e le scollature sempre più profonde: dobbiamo soltanto aspettare che s’incontrino. (Pierre-Jean Vaillard)

– Non indosso le creazioni di uno stilista specifico, ma di chiunque mi vesta bene. (Jane Lynch)

– Con un abito da sera e una cravatta bianca, chiunque, anche un agente di cambio, può far credere di essere una persona civile. (Oscar Wilde)

– Quando non lavoro mi piace rilassarmi. Adoro vestirmi bene, ma la comodità è importante. (Richard Madden)

– Una donna è più vicina ad essere nuda quando è ben vestita. (Coco Chanel)

– Non ho bisogno di vestirmi da uomo per essere autorevole. (Jennifer Morrison)

– La maggior parte delle donne vorrebbe vestire in modo fantasioso, ma guarda di traverso ogni donna che lo fa. (Mignon McLaughlin)

– Qualcuno ha detto che gli abiti hanno un linguaggio universale. (Jude Law)

Frasi sui vestiti

– Non bisognerebbe mai regalare a una donna qualcosa che non possa indossare la sera. (Oscar Wilde)

– La moda va consumata subito. Il meglio che possa accadere ad un abito è di essere indossato, non di essere esposto in un museo. (Karl Lagerfeld)

– Il buon gusto nel vestire è qualcosa di innato, come la sensibilità del palato. (Coco Chanel)

– Mi vesto di bianco perché è il colore degli orsi polari, e gli orsi polari hanno questa specie di serenità, mi spiego? (Dave Grohl)

– Le scelte nell’abbigliamento non sono mai arbitrarie. Anche quando sostieni che non ti importa come ti vesti, fai una scelta attraverso cui tenti di comunicare qualcosa. (Felicity Jones)

– Una donna porta i vestiti, ma si lascia portare dalle scarpe. (Christian Louboutin)

– Il più bell’abito che può abbigliare una donna sono le braccia dell’uomo che ama. Ma, per chi non ha la possibilità di trovare questa felicità, io sono qui. (Yves Saint Laurent)

– Ci sono state volte in cui i miei pantaloni erano così attillati che avrei potuto sedermi su una moneta e dirvi se era testa o croce. (Spencer Tracy)

– Il peccato capitale non è essere vestita male, ma indossare la cosa giusta nel posto sbagliato. (Edit Head)

– Le maggiori provocazioni della libidine provengono dai nostri indumenti. (Robert Burton)

– L’unica regola è non essere noiosi e vestire bene ovunque tu vada. La vita è troppo breve per passare inosservati. (Paris Hilton)

– Dovevo andare a trovare questo tale, molto importante, nel suo ufficio e tutti mi dicevano: “Stai attenta, Shelley. Non appena sarai entrata nel suo ufficio, ti strapperà il vestito di dosso!”

– Il modo di vestirsi è una preoccupazione sciocca. Ma è molto sciocco per un uomo non essere ben vestito. (Lord Chesterfield)

– Il modo di vestirsi è la rappresentazione esteriore della nostra filosofia della vita. (Charles Pierre Baudelaire)

– Nessun uomo ti farà sentire protetta e al sicuro come un cappotto di cachemire e un paio di occhiali neri. (Coco Chanel)

– Tutti i vestiti delle donne non sono che un compromesso tra il desiderio confessato di vestirsi e quello inconfessato di spogliarsi. (Yutang Lin)

– Puoi ottenere tutto ciò che voi se sei vestita per averlo. (Edit Head)

– Il bruto si copre, l’arricchito e lo sciocco si addobbano, l’uomo elegante si veste. (Honoré De Balzac)

– Un abito dovrebbe essere stretto abbastanza per mostrare che sei una donna e sufficientemente morbido da provare che sei una signora. (Edith Head)

– La moda logora i vestiti molto più di quanto faccia l’uomo. (William Shakespeare)

– Ho ascoltato con un senso di umile ammirazione l’esperienza della signora la quale dichiarava che la sensazione di essere ben vestita le dava un sentimento di tranquillità interiore che la religione non poteva conferirle. (Ralph Waldo Emerson)

– La felpa è quel capo di abbigliamento che un bambino indossa quando sua madre ha freddo. (Leopold Fechtner)

– Piuttosto perdonare un brutto piede che delle brutte calze! (Karl Kraus)

– Oggi sono stato in un bar ho chiesto qualcosa di caldo e mi hanno dato un cappotto. (Groucho Marx)

– I vestiti che ci proteggono, che ci fanno sorridere, che ci servono da uniforme, che ci aiutano a dichiarare la nostra identità o le nostre aspirazioni, che indossiamo perché ci ricordano qualcuno, in tutti questi vestiti sono criptate le storie delle nostre vite. Tutti noi abbiamo un ricordo in miniatura, ancora vivo in un pezzo del nostro guardaroba. (Emily Spivack)

– Ha voluto sposarsi col vestito della nonna. Era incantevole, ma la nonna moriva di freddo. (Boris Makaresko)

– Le tre più antiche forme d’arte furono l’architettura, la cucina e l’abbigliamento. (Samuel Taylor Coleridge)