Vellutata di ceci con crostini: ricetta al rosmarino

Come cucinare una vellutata di ceci con crostini, ricetta al gusto di rosmarino con salvia e pecorino grattugiato, cottura in brodo vegetale.

vellutata ceci al rosmarino
vellutata ceci al rosmarino

Ingredienti per 4 persone

– 400 gr di ceci lessati

– 8 cimette di rosmarino

– 2 patate

– 2 rametti di timo

– 5 foglie di salvia

– 1 spicchio d’aglio

– 50 gr di lardo o pancetta a scelta

– 4 cucchiai olio extravergine d’oliva

– 8 dl brodo vegetale

– 30 gr di burro

– 30 gr farina bianca

– 12 fette di pane piccole

– 40 gr pecorino grattugiato

– sale e pepe

Preparazione della vellutata di ceci con crostini

Fare sgocciolare i ceci, mettendo da parte 5 cucchiai del liquido di conserva, poi pelare le patate e tagliarle a cubetti.

Tritare finemente insieme la metà del rosmarino con timo, salvia, aglio e lardo o pancetta a scelta.

In un tegame scaldare un cucchiaio d’olio, unire il battuto preparato e lasciarlo sfrigolare, quindi unire le patate, i ceci, la loro acqua di conservazione e due decilitri di brodo, fare sobbollire per quindici minuti e frullare il tutto fino a ottenere una composto omogeneo, quindi regolare sale e pepe.

In un altro tegame sciogliere il burro, unire la farina e mescolare fino a ottenere un colore nocciola, quindi versare a filo il brodo tiepido rimanente, continuando a mescolare affinchè non si formino grumi.

Portare a ebollizione e cuocere per dieci minuti, mescolando frequentemente, poi amalgamare il composto di ceci e lasciare scaldare per alcuni minuti.

Sistemare le fette di pane in una teglia ricoperta con la carta da forno, irrorarle con l’olio rimanente e distribuirci sopra il restante rosmarino tagliuzzato insieme al pecorino.

Invine servire la vellutata di ceci ben calda, insieme ai crostini al rosmarino.

Ti consigliamo

Dritte del giorno