Frasi tristi sulla vita: amicizia, amore e brevi aforismi tristezza

frasi tristi sulla vita
frasi tristi sulla vita

Frasi tristi sulla vita, sull’amicizia, sull’amore, brevi e aforismi sulla tristezza da scrivere o da dire a parole per chi si sente nello sconforto.

Frasi tristi sull’amicizia

– La solitudine è ascoltare il vento e non poterlo raccontare a nessuno.

– In un attimo anche la luce più forte può trasformarsi nel buio più profondo come è successo a noi.

– Le lacrime non sono espresse dal dolore, ma dalla sua storia.

– Quando non mi chiami sento il vuoto dentro di me e vorrei subito uscire per venirti a cercare. Che infinita tristezza amore mio ma è più forte di me.

– Le crisi e le avversità, spesso diventano occasione di crescita interiore.

Frasi tristi sull’amore

– I ricordi sanno emozionare ma, a volte, anche far molto male, perchè ti riportano alla mente momenti che non possono più ritornare.

– I momenti migliori dell’amore sono quelli di una quieta e dolce malinconia, dove tu piangi e non sai di che.

– Il sole accende i ricordi, ricordi che se ne vanno piano ma che nel mio cuore per sempre rimarranno.

– La vita, a volte, è davvero impietosa nei confronti dei nostri sentimenti… io ti amo, eppure, devo sopportare di vederti con un’altra!

Frasi tristi brevi

– Annaffierei le rose con le mie lacrime per sentire il dolore delle loro spine e il rosso bacio dei loro petali.

– E’ triste sapere che ormai è tutto finito tra di noi e che la nostro storia rimmarrà solo un bel ricordo.

Aforismi tristezza

– C’è chi aspetta la pioggia per non piangere da solo.

– Il mio amore per te è tanto grande quanto è grande la tua indifferenza per me. Spero che le cose possano cambiare un giorno, perchè questa situazione mi fa soffrire maledettamente.

– E’ nei nostri momenti più bui che dobbiamo concentrarci per vedere la luce.

– La solitudine è un bellissimo posto da visitare, ma un pessimo posto in cui vivere.

– Sorridi sempre… anche se sarà un sorriso triste, perchè più triste di un sorriso triste c’è la tristezza di non saper sorridere.