Tonga: informazioni utili viaggio e turismo

Guida turistica Tonga, tutte le cose da sapere per organizzare viaggi vacanze in questo stato insulare dell’Oceania situato nell’Oceano Pacifico.

cartina tonga
cartina tonga

Tonga in breve

  • Capitale: Nuku’alofa
  • Superficie in kmq: 748
  • Numero di abitanti: 103.967 (2009)
  • Religione: In prevalenza cristiana, soprattutto metodista.

Dove si trova il Tonga

bandiera tonga Tonga è uno Stato insulare dell’Oceania formato da un arcipelago situato nell’Oceano Pacifico meridionale, a sud delle Samoa e ad est delle Fiji. L’arcipelago è composto da 170 isole e isolotti, in maggior parte disabitati.

Il punto più alto del suo territorio è il vulcano Kao (1.030 m) che si trova sull’isola omonima, nel gruppo delle isole Ha’apai.

Le isole si sviluppano allineate da nord-est a sud-ovest formando due settori, quello occidentale e quello orientale.

Il settore occidentale è formato da una decina di isole di natura vulcanica di piccole dimensioni caratterizzate da altitudini elevate e profili aspri e scoscesi.

Il settore orientale, situato sul bordo della fossa di Tonga (una delle più profonde fosse oceaniche), è formato da isole di natura calcarea di origine corallina, la cui altitudine in genere è solo qualche decina di metri sul livello del mare.

Le isole sono suddivise in tre gruppi principali distanti fra loro oltre 300 Km. L’estremità nord-orientale è formata dal gruppo delle isole Vava’u dove si trova l’isola Vava’u, la seconda isola dello Stato per estensione.

Al centro si trova il gruppo delle isole Ha’apai, formato da molte isole.

Al sud è situato il gruppo delle isole Tongatapu, che costituisce metà del territorio dello Stato. Sulla costa nord dell’isola principale, Tongatapu, è situata la capitale Nuku’alofa.

Fanno parte di Tonga anche le tre isole vulcaniche di Niuafo’ou, Niuatoputapu e Tafahi facenti parte del gruppo delle Niuas, situate a nord dell’arcipelago.

Clima Tonga

A Tonga durante l’inverno australe (da luglio a settembre), le temperature sono piacevoli ed il clima è più secco.

Da dicembre ad aprile, durante l’estate australe le temperature salgono (variano da 25°C a 33°C), e ci sono frequenti precipitazioni.

In particolare nel periodo da gennaio a marzo si possono verificare cicloni.

Popolazione

La maggioranza dei tongani è di stirpe polinesiana.

Fuso orario Tonga

A Tonga la differenza di fuso orario è 12 ore avanti rispetto all’Italia. Quando in Italia è in vigore l’ora legale la differenza è 11 ore avanti.

Lingua parlata

Le lingue ufficiali sono il tongano e l’inglese.

Economia

L’economia di Tonga è in prevalenza basata sulle esportazioni di prodotti agricoli (banane, cocco, vaniglia, zucche, ananas, agrumi ed altro).

Negli ultimi anni il governo ha cercato di sviluppare i settori del turismo, della pesca e dell’industria leggera.

Molto interessanti per i turisti i tipici manufatti dell’artigianato locale.

Quando andare in Tonga

Il periodo migliore per visitare l’arcipelago di Tonga va da maggio ad ottobre.

Documenti necessari viaggi Tonga

Per entrare a Tonga occorre il passaporto valido per almeno 6 mesi dalla data di arrivo, il biglietto di ritorno e la prova di essere economicamente autosufficienti.

Al momento dell’arrivo viene concesso un visto valido 30 giorni. Per estendere questo periodo bisogna fare richiesta al “Principal Immigration Officer” di Tonga.

Telefono

– Il prefisso internazionale per telefonare dall’italia a Tonga è: 00676

– Il prefisso internazionale per telefonare da Tonga in Italia è: 0039

– La rete cellulare GSM 900 è attiva. Per telefonare si possono acquistare GSM card ricaricabili presso gli uffici della Tonga Communications Corporation e Digicel.

Elettricità

La corrente elettrica a Tonga è a 240 V 50 HZ. Le spine sono a lamelle piatte, pertanto occorre un adattatore.

Moneta e carta di credito

La moneta ufficiale dello Stato del Tonga è il Dollaro Tongano o Pa’anga.

E’ possibile cambiare la valuta straniera alle banche, all’ufficio di cambio in aeroporto e presso i maggiori alberghi, dove sono accettate anche le principali carte di credito.

Sono presenti sportelli bancomat.

Come arrivare nel Tonga

Dall’Italia non ci sono voli diretti per Tonga.

Dall’Europa la compagnia aerea Air New Zealand effettua voli per Tonga via Londra/Los Angeles/Honolulu.

Il collegamento aereo per Tonga è diretto partendo dalla Nuova Zelanda, dall’Australia, dalle isole Fiji, dalle Samoa, dalle Hawaii e da Los Angeles.

Gli aeroporti di Auckland (Nuova Zelanda) e di Nadi/Suva (Isole Fiji) offrono il maggior numero di voli per queste isole.

Gli scali presenti a Tonga sono l’Aeroporto internazionale di Fua’Amotu situato vicino alla capitale Nuku’alofa sull’isola Tongatapu, e l’Aeroporto Internazionale di Lupepapau’u che si trova sull’isola di Vava’u.

Le isole principali sono collegate tra loro con voli interni e via mare con traghetti.

Vaccinazioni Tonga

Per visitare Tonga nessuna vaccinazione è obbligatoria. La vaccinazione contro la febbre gialla è richiesta solo a coloro che provengono da zone infette.

Sono consigliate le vaccinazioni contro l’epatite A e B, l’antitifica e l’antitetanica, sempre previo consulto medico.

E’ opportuno seguire alcuni accorgimenti igienici, bere solo acqua imbottigliata senza aggiunta di ghiaccio, mangiare carni e verdure solamente cotte, la frutta solo se sbucciata personalmente.

Prima della partenza è consigliata la stipulazione di un’assicurazione sanitaria che copra le spese mediche ed un eventuale rimpatrio.