Tomar (Portogallo): cosa vedere, Convento di Cristo, Templari

Cosa vedere a Tomar, itinerario comprendente i principali luoghi di interesse, tra cui Convento di Cristo, Torre dell’Omaggio, Carola e Chiostro Dos Felipes.

Convento di Cristo - Tomar
Convento di Cristo - Tomar

Turismo Tomar

Cittadina del Portogallo, Tomar si è sviluppata intorno alle mura del castello sovrastante, eretto dalla congregazione religiosa dei Templari che ne fecero propria sede nel dodicesimo secolo.

All’epoca delle incursioni arabe, che interessavano il territorio compreso tra il fiume Douro e il Tago, questa fortezza rivestì un ruolo molto importante di avvistamento e difesa.

La Torre dell’Omaggio spicca maestosamente lungo il recinto delle mura.

Il Convento di Cristo, è sicuramente l’edificio verso cui sono rivolti i maggiori apprezzamenti per la sua indiscutibile bellezza dovuta anche al disegno molto originale.

Con pianta circolare e costruito nel tredicesimo secolo, custodisce al suo interno eccellenti testimonianze dell’architettura tipica del Portogallo.

Molto bella la finestra della Sala dove si riuniva il Capitolo, splendido esempio di arte manuelina.

Inoltre sono rilevanti la Charola, un piccolo tempio in stile romanico che ricorda il Santo Sepolcro di Gerusalemme, e il Chiostro Dos Felipes, dove fu proclamato re del Portogallo Filippo II di Castiglia che diventò Filippo I di Portogallo.

Inutile dire che il Convento di Cristo di Tomar è stato dichiarato Patrimonio dell’umanità nel 1983.