Frasi sulla superficialità

Frasi sulla superficialità
Frasi sulla superficialità

Citazioni, aforismi e frasi sulla superficialità, ovvero sull’essere superficiali per una mancanza di profondità interiore che si manifesta come una carenza di approfondimento o di riflessione attenta su qualcosa o su qualcuno.

Citazioni sulla superficialità

– L’inevitabile superficialità che si accompagna alla gente che ha imparato ogni cosa per esperienza diretta. (Francis Scott Key Fitzgerald)

– Quanto più superficiale è un’intelligenza, maggior propensione mostrerà a qualificare le discussioni come mere dispute verbali. (José Ortega Y Gasset)

– La superficialità deriva da un capriccio e non dalla riflessione. (Publilio Siro)

– Molti esseri umani hanno una capacità quasi infinita di prendere le cose per scontate. (Aldous Huxley)

– Un uomo che sopporta la vita solo a patto di restarle in superficie si accontenta di non offrire agli altri piú che la superficie stessa. (Paul Auster)

– Discorsi o idee intelligenti si possono esporre soltanto a una società intelligente; nella comune invece riescono odiosi poiché per piacere a questa è assolutamente necessario essere superficiali e di cervello limitato. (Arthur Schopenhauer)

– Non è detto che la tua vita diventi insulsa e superficiale quando sai che la tua battaglia sarà vana. È molto più superficiale se combatti per un ideale e credi di doverlo anche raggiungere. (Hermann Hesse)

– Il superficiale considera la libertà un disimpegno da ogni legge, da ogni impedimento. Il saggio vede in essa, al contrario, la potente Legge delle Leggi. (Walt Whitman)

– Per me la bellezza è la meraviglia delle meraviglie. Bisogna essere davvero superficiali per rifiutare di giudicare le apparenze. Il vero mistero del mondo è il visibile, non l’invisibile. (Oscar Wilde)

– Il vizio supremo è la superficialità. Tutto ciò che è compreso fino in fondo, è giusto. (Oscar Wilde)

– C’è sempre una certa frivolezza nelle menti eccellenti, essi hanno ali per volare, ma spesso vagano. (Joseph Antoine René Joubert)

– Ogni persona che incontri sta combattendo una battaglia di cui non sai niente. Sii gentile. Sempre. (Platone)

– Frivolo e incongruente, dilettante in tutto, avrò conosciuto a fondo soltanto l’inconveniente di essere nato. (Emile Michel Cioran)

– Sono una persona profondamente superficiale. (Andy Warhol)

– La società si avvale del diritto di infliggere terribili punizioni all’individuo, ma ha anche il vizio supremo della superficialità e non riesce a comprendere ciò che ha fatto. (Oscar Wilde)

– L’anima soffre – e soffre tremendamente allorché la costringiamo a vivere in maniera superficiale. L’anima ama le cose belle e profonde. (Paulo Coelho)

– Fai attenzione, finché vivrai, a giudicare le persone dall’apparenza. (Jean De La Fontaine)

– Non c’è niente di più profondo di ciò che appare in superficie. (Georg Wilhelm Friedrich Hegel)

Aforismi sulla superficialità

– Se pensi come la maggioranza, il tuo pensiero diventa superfluo. (Paul Valéry)

– Gli errori, come pagliuzze, galleggiano sulla superficie: chi cerca perle deve tuffarsi nel profondo. (John Dryden)

– L’anima soffre e soffre tremendamente allorché la costringiamo a vivere in maniera superficiale. L’anima ama le cose belle e profonde. (Paulo Coelho)

– Nulla è più insondabile della superficialità della donna. (Karl Kraus)

– E’ l’intelletto superficiale che non presta all’antichità la dovuta reverenza. (Erasmo Da Rotterdam)

– La fretta e la superficialità sono le malattie croniche del nostro secolo, e più di ogni altro posto si riflettono nella stampa. (Aleksandr Solzhenitsyn)

– Poche persone grattano mai la superficie, meno ancora esauriscono la contemplazione della loro stessa esperienza. (Randolph Silliman Bourne)

– Non è tanto dannoso ascoltare le cose superficiali quanto smettere di ascoltare le cose necessarie. (Quintilliano)

– Sono una persona profondamente superficiale. (Andy Warhol)

– I dolori superficiali, come gli amori superficiali, vivono a lungo. Gli amori e i dolori veramente grandi vengono distrutti dalla loro stessa pienezza. (Oscar Wilde)

– In confronto con la reincarnazione e il karma, tutte le altre concezioni appaiono frivole e anguste. (Richard Wagner)

– Solo le persone superficiali non giudicano dalle apparenze. (Oscar Wilde)

– Il male supremo è la superficialità. Tutto ciò di cui ci si rende conto è bene. (Oscar Wilde)

– Sono consapevole che io sono meno di ciò che alcune persone vogliono che io sia, ma la maggior parte delle persone non sono consapevoli che sono molto più di più di quello che vedono. (Douglas Pagels)

– La serietà è l’unico rifugio dei superficiali. (Oscar Wilde)

– Colui che si è dedicato alla conoscenza non scende malvolentieri nell’acqua della verità quando è sporca, bensì quando è acqua bassa e superficiale. (Friedrich Wilhelm Nietzsche)

– I pensieri di certe persone sono così piatti da non arrivargli neppure alla testa. (Stanislaw Jerzy Lec)

– La prima necessità dell’uomo è il superfluo. (Albert Einstein)

Frasi sulla superficialità

– Chi ha guardato bene addentro nel mondo, indovina facilmente quanta saggezza emani dal fatto che gli uomini sono superficiali. L’istinto della conservazione apprende loro ad esser leggeri, volubili e falsi. (Friedrich Nietzsche)

– Solo le persone superficiali impiegano anni per liberarsi da un’emozione. Chi sia padrone di sé può porre termine a una sofferenza con la stessa facilità con cui inventa un piacere. Non voglio essere in balia delle mie emozioni. Voglio servirmene, goderle e dominarle. (Oscar Wilde)

– Per conoscere bene le cose, bisogna conoscerne i particolari: e siccome questi sono quasi infiniti, le nostre conoscenze sono sempre superficiali e imperfette. (François de La Rochefoucauld)

– La precipitazione e la superficialità sono le malattie croniche del secolo. (Aleksandr Isaevic Solzhenitsyn)

– Il tatuaggio ha un profondo significato. La superficialità dell’uomo moderno. (Anthony Daniels)

– Vi sono egoisti superficiali e vi sono egoisti incalliti; questi ultimi si chiamano altruisti. (Egon Friedell)

– Bisogna rinunciare alla superficialità, alla convenzione, alla vanità e alla delusione. (Gustav Mahler)

– La frivolezza è la più bella risposta all’ansia. (Jean Cocteau)

– Noi tendiamo ad essere così bombardati dall’informazione, e ci muoviamo così rapidamente, che c’è una tendenza a trattare tutto a livello superficiale ed a sbrigare superficialmente le cose. (Noam Chomski)

– Non c’è niente di più profondo di ciò che appare in superficie. (Hegel)

– Solo le persone superficiali non giudicano dalle apparenze. Il vero mistero del mondo è il visibile, non l’invisibile. (Oscar Wilde)

– Le facce acide o benevole della moltitudine non hanno mai causa profonda, sono indossate o dismesse come soffia il vento o come ordina un giornale. (Ralph Waldo Emerson)

– Non siamo più spensierati, ma atrocemente indifferenti. Sapremmo forse vivere, nella dolce terra: ma quale vita? Abbandonati come fanciulli, disillusi come vecchi, siamo rozzi, tristi, superficiali. Io penso che siamo perduti. (Erich Maria Remarque)

– Nell’analizzare la storia evita di essere profondi perché spesso le cause sono proprio superficiali. (Ralph Waldo Emerson)

– Sono solo le qualità superficiali a durare nel tempo. La natura più profonda di un uomo è presto scoperta. (Oscar Wilde)

– Ci sono delle ragazze che non sono in grado di vedere che esiste un universo al di là del loro mascara. (Jostein Gaarder)

– La serietà non è segno di verità, profondità, autenticità o probità più di quanto l’umorismo non è segno di superficialità e stupidità. (Stephen Fry)

– Chi ama per gioco se ne pentirà quando per gioco sarà amato. (Jim Morrison)

– L’attuale versione della razza umana non comprende le questioni astratte perché le serve un contesto, e il caso e l’incertezza sono astrazioni. Rispettiamo ciò che è accaduto, ma ignoriamo ciò che sarebbe potuto accadere. In altre parole, per natura siamo poco profondi e superficiali, e non lo sappiamo. (Nassim Nicholas Taleb)

– Sovente, l’eleganza viene confusa con la superficialità, la moda, una certa mancanza di interiorità. Si tratta di un grave errore: l’essere umano ha bisogno di eleganza sia nelle azioni che nella postura, perché questa parola è sinonimo di buon gusto, amabilità, equilibrio e armonia. (Paulo Coelho)

Modifica impostazioni privacy