Frasi sulla stupidità: aforismi, citazioni

Frasi sulla stupidità
Frasi sulla stupidità

Citazioni, aforismi e frasi sulla stupidità, ovvero su quella condizione in cui il soggetto è carente o lento nel comprendere, per questo motivo può essere portato compiere azioni sbagliate più o meno consapevolmente.

Citazioni sulla stupidità

– Qualsiasi stupido può criticare, condannare e lamentarsi – e molti stupidi lo fanno. (Dale Carnegie)

– Due sole categorie sfuggono a ogni cambiamento: i più saggi e i più stupidi. (Confucio)

– Gli stupidi parlano del passato, i saggi del presente, i folli del futuro. (Honoré De Balzac)

– La stupidità è come l’energia nucleare; può essere usata sia a fin di bene che per azioni malvagie. E non desideri che ti venga addosso. (Scott Adams)

– La realtà ha i suoi limiti, la stupidità no. (Napoleone Bonaparte)

– Stolto è chi rinuncia ai beni che già ha, nella speranza di ottenerne di maggiori. (Esopo)

– La stupidità è una delle due cose che riconosciamo meglio col senno di poi. L’altra sono le occasioni perdute. (Stephen King)

– Un uomo solo può essere a volte abbastanza stupido, ma per una vera stupidità in buona fede, non c’è nulla che possa battere il lavoro di gruppo. (Edward Abbey)

– È saggio mantenere un segreto, ma è stupido credere che altri lo facciano. (Samuel Johnson)

– Principio, mezzo e fine della stupidità e della cattiveria è un’educazione trascurata e corrotta. (Erasmo Da Rotterdam)

– Un uomo intelligente a volte è costretto a ubriacarsi per passare il tempo tra gli idioti. (Ernest Hemingway)

– Il dramma della nostra epoca è che la stupidità si è messa a pensare. (Jean Cocteau)

– Una stupidità così totale era quasi interessante. (Joseph Conrad)

– La più pericolosa sorta di stupidità è un’acuta intelligenza. (Hugo Von Hofmannsthal)

– La donna più stupida può manovrare un uomo intelligente, ma ci vuole una donna molto intelligente per manovrare uno stupido. (Rudyard Kipling)

– Con la sua anima di fuoco, Julien possedeva anche quella memoria stupefacente che molto spesso va unita alla stupidità. (Stendhal)

– Preferisco passare per folle o stupido, fino a quando le mie mancanze mi daranno piaceri e illusioni, che essere un saggio arrabbiato. (Orazio)

– Il miglior modo di convincere uno sciocco che ha torto è di lasciarlo per la sua strada. (Josh Billings)

– Dare un consiglio a uno stupido è come gettare perle nel letamaio. (Esopo)

– Chi non legge resta uno stupido. Anche se nella vita sa destreggiarsi, il fatto di non ingerire parole scritte lo condanna ineluttabilmente all’ignoranza, indipendentemente dai suoi averi e dalle sue attività. (Edward Bunker)

– Una donna intelligente è una donna con la quale uno può essere stupido quanto vuole. (Paul Valéry)

– Gli errori dello stupido sono noti al mondo, ma non a lui. Gli errori del saggio sono noti a lui, ma non al mondo. (Charles Caleb Colton)

– Il sogno della democrazia è di innalzare il proletario al livello di stupidità raggiunto dai borghesi. (Gustave Flaubert)

– Il problema del cercare di sembrare più stupido di quanto tu realmente sia è che molto spesso ci riesci. (C.S.Lewis)

– Ci sono solo due razze su questo pianeta: gli intelligenti e gli stupidi. (John Fowles)

– È la stupidità piuttosto che il coraggio che ti fa negare il pericolo anche quando lo hai davanti. (Arthur Conan Doyle)

– Solo i saggi più eccelsi e gli stupidi più rifiniti sono incomprensibili. (Confucio)

Aforismi sulla stupidità

– Viviamo in una società dove nessuna legge proibisce di guadagnare denaro diffondendo ignoranza o, in qualche caso, stupidità. (Tom Hanks)

– Dobbiamo essere grati perché esistono gli stupidi. Se non fosse per loro il resto di noi non potrebbe avere successo. (Mark Twain)

– La stupidità è spesso ornamento della bellezza; è la stupidità quella che dà agli occhi la limpidezza opaca degli stagni nerastri, la calma oleosa dei mari tropicali. (Charles Pierre Baudelaire)

– La gente pensa che sia stupida. Però sono più simpatica della maggior parte della gente. (Paris Hilton)

– Seconda all’agricoltura, la stupidità è la più grande industria della nostra epoca. (Alfred Bernhard Nobel)

– Ci vuole una donna veramente buona per fare una cosa veramente stupida. (Oscar Wilde)

– La stupidità è la deliberata coltivazione dell’ignoranza. (William Gaddis)

– Io rispetto molto la stupidità umana. È la sola cosa che mi da un’idea dell’eternità. (Voltaire)

– Uno stupido trova sempre un ammiratore ancor più stupido di lui. (Arthur Conan Doyle)

– L’uomo è fatto in modo tale che a forza di dirgli che è uno stupido, lo crede e, a forza di dirlo a noi stessi ce lo facciamo credere. (Blaise Pascal)

– Quanto più stupido sei, più sei chiaro. La stupidità è breve e ingenua, mentre l’intelligenza si perde intorno all’argomento e si nasconde. L’intelletto è vile, mentre la stupidità è schietta e sincera. (Fedor Michajlovic Dostoevskij)

– Quasi ogni difficoltà si supererà di fronte all’onestà. Quando io sono onesto non mi sento mai stupido. E quando sono onesto sono automaticamente umile. (Hugh Prather)

– Erano davvero così stupidi da non capire che la stupidità non era prerogativa di nessuna razza? (Jonas Jonasson)

– Le regole sono per gli stupidi e non rappresentano per il saggio più che un orientamento generale. (Wilburn Smith)

– La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti. (Jonas Jonasson)

– Non sei mai così stupido come quando stai cercando di essere intelligente. (Charles M.Schulz)

– Stupidità significa fare e rifare la stessa cosa aspettandosi risultati diversi. (Albert Einstein)

– Lasceremo questo mondo stupido e cattivo così come lo abbiamo trovato arrivandoci. (Voltaire)

– Perché l’intelligenza umana ha dei limiti, e la stupidità no? (Georges Courteline)

– Ci sono tante diverse specie di stupidità, e il senno non ne è la peggiore. (Thomas Mann)

– Nella capacità di scrivere sciocchezze, la stupidità non è paragonabile al genio. (Walter Bagehot)

– Sii stupido, quando lo richiede la situazione stessa! È la più grande saggezza fingersi al momento opportuno stolti. (Catone Il Censore)

– Gli uomini nascono ignoranti, non stupidi; la stupidità è il risultato dell’educazione. (Bertrand Russell)

– Per una parola un uomo viene spesso giudicato saggio, e per una parola viene spesso giudicato stupido. Dunque dobbiamo stare molto attenti a quello che diciamo. (Confucio)

– Non c’è peccato tranne la stupidità. (Oscar Wilde)

– Essere stupido, egoista, e avere buona salute sono tre requisiti della felicità, sebbene nel caso manchi la stupidità, tutto è perduto. (Gustave Flaubert)

– Il genio può avere le sue limitazioni, ma la stupidità non ha tale limitazione. (Elbert Green Hubbard)

Frasi sulla stupidità

– Folle è l’uomo che parla alla luna. Stolto chi non le presta ascolto. (William Shakespeare)

– Un’idea morta produce più fanatismo di un’idea viva; anzi, soltanto quella morta ne produce. Poiché gli stupidi, come i corvi, sentono solo le cose morte. (Leonardo Sciascia)

– Ci vogliono venti anni a una donna per fare del proprio figlio un uomo, e venti minuti a un’altra donna per farne un idiota. (Charles Dickens)

– L’intelligenza di una folla è uguale all’intelligenza del più stupido dei presenti, divisa per il totale dei presenti. (Terry Pratchett)

– Solo i più saggi o i più stupidi degli uomini non cambiano mai. (Confucio)

– Tutto ciò che è troppo stupido per essere detto, viene cantato. (Voltaire)

– Per fare ciò che si vuole bisogna nascere re o stupidi. (Lucio Anneo Seneca)

– La memoria è l’intelligenza degli idioti. (Albert Einstein)

– Quelli che non vogliono ragionare, sono bigotti, quelli che non possono, sono degli sciocchi, e quelli che non osano, sono degli schiavi. (Lord Byron)

– Il silenzio è l’unica risposta logica da poter dare agli stupidi. (Marilyn Monroe)

– Il vero sciocco, quello di cui gli dei si fanno beffa o che essi deridono, è colui che non conosce se stesso. (Oscar Wilde)

– Il problema dell’umanità è che gli stupidi sono sempre sicurissimi, mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi. (Bertrand Russell)

– È tipico dello sciocco guardare i difetti altrui e dimenticarsi dei propri. (Cicerone)

– Nulla al mondo è più pericoloso che un’ignoranza sincera ed una stupidità coscienziosa. (Martin Luther King)

– Siamo creature stupide e incostanti, con la memoria corta e un grandissimo talento per l’autodistruzione. (Suzanne Collins)

– Il dubbio è scomodo ma solo gli imbecilli non ne hanno. (Voltaire)

– La probabilità di venire osservato è direttamente proporzionale alla stupidità del tuo atto. (Arthur Bloch)

– Noi tutti dovremmo cominciare a vivere prima di diventare troppo vecchi. La paura è stupida. È così che nascono i rimpianti. (Marilyn Monroe)

– Di norma, gli uomini sono stupidi, ingrati invidiosi, bramosi degli averi altrui; abusano della propria superiorità quando sono forti e diventano delinquenti quando sono deboli. (Voltaire)

– La stupidità deriva dall’avere una risposta per ogni cosa. La saggezza deriva dall’avere, per ogni cosa, una domanda. (Milan Kundera)

– Non perdere tempo a discutere con gli sciocchi e i chiacchieroni: la parola ce l’hanno tutti, il buonsenso solo pochi. (Catone Il Censore)

– La bellezza serve a noi donne per essere amate dagli uomini, la stupidità per amare gli uomini. (Coco Chanel)

– Qualsiasi stupido è capace di distruggere gli alberi; non possono né difendersi né scappare. (John Muir)

– Esistono due modi per essere felici in questa vita, uno è di diventare un idiota e l’altro è di esserlo. (Sigmund Freud)

– E vi garantisco che uno stolto istruito è più stolto di uno ignorante. (Molière)

– Meglio tacere e dare l’impressione di essere stupidi, piuttosto che parlare e togliere ogni dubbio! (Abraham Lincoln)

– Se un uomo è uno stupido, non lo emancipi dalla sua stupidità col mandarlo all’università. Semplicemente lo trasformi in uno stupido addestrato, dieci volte più pericoloso. (Desmond Bagley)

– C’è una differenza fra genio e stupidità. Il genio ha i suoi limiti. (Albert Einstein)