Soufflé dolce alla vaniglia con nocciole e savoiardi

Come fare il soufflé, un dolce preparato con biscotti savoiardi bagnati con un pò di liquore chartreuse e una crema alle nocciole, pelate e leggermente tostate.

souffle alla vaniglia
souffle alla vaniglia

Ingredienti per 4 persone

– 1/4 di litro di latte

– 2 tuorli d’uovo e 3 albumi

– 30 g di burro

– 100 g di zucchero

– 30 g di farina

– 50 g di nocciole pelate e leggermente tostate

– 6 biscotti savoiardi

– 1/2 bicchierino di liquore chartreuse

Come preparare il soufflé dolce alla crema

Tritare le nocciole e pestarle nel mortaio.

Versare il latte in un tegamino insieme alla nocciole e fare bollire per cinque minuti.

In un altro recipiente sbattere i tuorli d’uovo con circa metà dose di zucchero, in modo da renderli chiari e cremosi, poi unire la farina e, sempre girando, versare poco alla volta il latte con le nocciole.

Mettere il recipiente sul fuoco e fare cuocere a fuoco basso, senza fare bollire, sempre mescolando finché si sarà formata una crema liscia e abbastanza consistente.

Dopo togliere la crema dal fuoco e aggiungere 15 grammi di burro, poi lasciare raffreddare, mescolando ogni tanto il composto.

Imburrare lo stampo, cospargerlo con lo zucchero rimasto e capovolgerlo per eliminare l’eccedente.

Montare a neve ben soda gli albumi e amalgamarli alla crema, mescolando dal basso verso l’alto.

Spruzzare leggermente i biscotti col liquore e formare un primo strato sul fondo dello stampo, quindi versarci sopra buona parte della crema appena preparata, continuare alternando gli ingredienti e terminare con uno strato di crema.

Passare lo stampo in forno già caldo a 170 °C per venti minuti, poi alzare il calore a 200° C e lasciare cuocere per altri dieci minuti.

Quando il soufflé sarà gonfio e dorato in modo uniforme in superficie, toglierlo dal forno e servirlo subito nello stesso recipiente di cottura.

Ti consigliamo

Dritte del giorno