Quando si formò la terra? Dimensioni e struttura interna

pianeta terra: formazione
pianeta terra: formazione

Quando ebbe origine la terra, spiegazione del perchè è rotonda, quali dimensioni esterne e come è fatto il suo interno, estensione totale delle terre emerse.

Le origini della terra

La Terra ebbe origine circa 4600 miliardi di anni fa, formandosi dalla stessa nuvola di gas e polveri che, condensandosi, formò il Sole e tutti gli altri pianeti.

Vari tipi di frammenti si unirono nella nube e formarono un globo roccioso, la cui roccia, inizialmente rovente e liquida, successivamente si raffreddò e indurì.

La Terra costituisce il terzo pianeta in ordine di distanza dal Sole e il maggiore dei pianeti terrestri del sistema solare.

Come mai la Terra è rotonda?

La Terra è rotonda per lo stesso motivo che fa essere tonde anche una goccia di pioggia e una bolla.

Un liquido prende naturalmente la forma di una sfera quando cade attravero l’aria, allo stesso modo di una goccia di pioggia.

Nel momento in cui la Terra si formò, era calda e liquida, divenne rotonda perchè galleggiava nello spazio e, quando poi la roccia liquida si raffreddò e si indurì diventando solida roccia, il pianeta terrestre conservò la rotondità acquisita.

Quanto è grande la Terra?

La circonferenza della Terra all’equatore misura 40.076 km, mentre il diametro all’equatore è di 12.757 km. Si calcola che la Terra abbia un peso di quasi 6.000 milioni di tonnellate.

Come è fatto l’interno della Terra?

La Terra può essere considerata come un enorme globo roccioso, costituito da diversi strati, di cui il primo strato è la crosta della Terra, che ha uno spessore di solo 6 chilometri sotto gli oceani.

Il secondo strato, molto spesso, è fatto di roccia ed è chiamato mantello, interessa circa la metà dello spessore del globo.

Scendendo in profondità, la temperatura sale parecchio e, arrivati al di sotto del mantello, si trova uno strato di roccia calda e liquida, chiamato nucleo esterno.

Infine, si giunge al centro della Terra, corrispondente al nucleo interno, che è un’enorme palla caldissima di roccia solida situata a 5000 km sotto la superficie terrestre, si calcola che qua la temperatura raggiunga i 4500° C.

Quanto sono estese le terre emerse?

Le terre emerse coprono quasi 150 milioni di Kmq della superficie terrestre, corrispondente ad appena il 29% della superficie della Terra, mentre il rimanente 71% è coperto da mari e oceani.

Loading...