San Giovanni Bosco: biografia breve

san giovanni bosco con bambini
san giovanni bosco con bambini

Biografia breve San Giovanni Bosco, considerato apostolo dei giovani e loro padre spirituale, in quanto utilizzava il metodo della persuasione e il proprio esempio, per prevenire invece che reprimere i comportamenti sbagliati.

Biografia San Giovanni Bosco

San Giovanni Bosco nacque il 16 agosto del 1815 in una famiglia contadina della località ai Becchi di Castelnuovo d’ Asti, ora Castelnuovo Don Bosco.

Il padre, che aveva sposato in seconde nozze la madre Margherita, morì quando Giovanni aveva appena due anni, e mamma Margherita dovette affrontare molto difficoltà per mandare avanti la famiglia.

Fin da bambino Giovanni capì di essere chiamato a prendersi cura dei giovani, in particolare di quelli abbandonati e incamminati per una cattiva strada.

Ne acquistò consapevolezza all’età di nove anni attraverso un sogno che gli rimase particolarmente impresso nella mente.

Fu il primo di tanti sogni profetici fatti da Don Bosco nel corso della sua vita, storie allegoriche attraverso le quali il Signore gli mostrava la Sua volontà.

Il 5 giugno 1841 Giovanni Bosco fu consacrato Sacerdote.

Fondatore della congregazione dei Salesiani e, unitamente a Santa Maria Mazzarello, di quella delle Figlie di Maria Ausiliatrice, San Giovanni Bosco aveva un metodo educativo e apostolico basato su un umanesimo cristiano che ricava motivazioni ed energie dalle sorgenti della sapienza evangelica; tra i più bei frutti del suo insegnamento spicca San Domenico Savio, che fu suo allievo.

Giovanni Bosco fu beatificato il 2 giugno 1929 e santificato il 1º aprile 1934, giorno di Pasqua.

Il 31 gennaio 1988 fu Giovanni Paolo II a dichiararlo padre e maestro della gioventù.