Salmo 29: il tuono del Signore schianta i cedri del Libano

salmo 29

Il salmista nel salmo 29 si rivolge ai figli di Dio che si lasciano abbindolare dagli idoli dopo aver perso ogni speranza nel Dio d’Israele. In realtà la potenza e la gloria di Dio non sono diminuite, il suo popolo riceverà ancora aiuto contro quelli che lo hanno traviato e la pace in Cristo sarà ritrovata.

Lettura salmo 29 bibbia

[1] Salmo. Di Davide. Date al Signore, figli di Dio, date al Signore gloria e potenza.

[2] Date al Signore la gloria del suo nome, prostratevi al Signore in santi ornamenti.

[3] Il Signore tuona sulle acque, il Dio della gloria scatena il tuono, il Signore, sull’immensità delle acque.

[4] Il Signore tuona con forza, tuona il Signore con potenza.

[5] Il tuono del Signore schianta i cedri, il Signore schianta i cedri del Libano.

[6] Fa balzare come un vitello il Libano e il Sirion come un giovane bufalo.

[7] Il tuono saetta fiamme di fuoco,

[8] il tuono scuote la steppa, il Signore scuote il deserto di Kades.

[9] Il tuono fa partorire le cerve e spoglia le foreste. Nel suo tempio tutti dicono: “Gloria!”.

[10] Il Signore è assiso sulla tempesta, il Signore siede re per sempre.

[11] Il Signore darà forza al suo popolo benedirà il suo popolo con la pace.