Salmo 121: non si addormenterà, non prenderà sonno

salmo 121

Il salmo 121 rientra nel gruppo dei quindici salmi, dal 119 al 133, recitati nei pellegrinaggi verso Gerusalemme che includevano un percorso in salita e per questo motivo detti delle ascensioni.

Lettura salmo 121 bibbia

[1] Canto delle ascensioni. Alzo gli occhi verso i monti: da dove mi verrà l’aiuto?

[2] Il mio aiuto viene dal Signore, che ha fatto cielo e terra.

[3] Non lascerà vacillare il tuo piede, non si addormenterà il tuo custode.

[4] Non si addormenterà, non prenderà sonno, il custode d’Israele.

[5] Il Signore è il tuo custode, il Signore è come ombra che ti copre, e sta alla tua destra.

[6] Di giorno non ti colpirà il sole, né la luna di notte.

[7] Il Signore ti proteggerà da ogni male, egli proteggerà la tua vita.

[8] Il Signore veglierà su di te, quando esci e quando entri, da ora e per sempre.