Salmo 131: non vado in cerca di cose grandi, superiori alle mie

Colui che prega nel salmo 131 non si vanta per le ricchezze e i riconoscimenti ricevuti ma, al contrario, rimane umile tenendo conto dei suoi limiti. L’amore e la protezione di Dio lo rendono felice, si augura che anche il popolo di Israele abbia per sempre fede nel Signore.

salmo 131

Lettura salmo 131 bibbia

[1] Canto delle ascensioni. Di Davide.

Signore, non si inorgoglisce il mio cuore e non si leva con superbia il mio sguardo;

non vado in cerca di cose grandi, superiori alle mie forze.

[2] Io sono tranquillo e sereno come bimbo svezzato in braccio a sua madre, come un bimbo svezzato è l’anima mia.

[3] Speri Israele nel Signore, ora e sempre.