Zuppa di pesce alla siciliana

Come si prepara la zuppa di pesce alla siciliana, ricetta originale con pomodori pelati tra gli ingredienti necessari principali, descrizione del procedimento di cottura in tegame sul fornello.

zuppa di pesce alla siciliana

Ingredienti per 4 persone

– 1 kg di pesce assortito, comprendente capone, scorfano, sanpietro, rana pescatrice e triglie

– 500 gr pomodori pelati e privati dei semi

– 2 cucchiai di prezzemolo tritato

– 1 spicchio d’aglio

– 1 grossa cipolla affettata finemente

– 1 costola di sedano a pezzetti

– 1 foglia di alloro

– 1 bicchiere di vino bianco secco

– mezzo bicchiere olio d’oliva

– 4 fette di pane raffermo

– sale e pepe

Preparazione della zuppa di pesce alla siciliana

Squamare e pulre con cura tutto il pesce, lavarlo bene, togliere le lische, tenendole da parte insieme alle teste, quindi tagliarlo a pezzetti.

Mettere un tegame sul fuoco con due cucchiai di olio e mezza cipolla affettata finemente, lasciare rosolare alcuni minuti, poi aggiungere le lische e le teste precedentemente tenute da parte.

Continuare la rosolatura per dieci minuti, versare nel recipiente un litro abbondante d’acqua e il sedano, quindi salare e coprire con un coperchio, lasciando cuocere per trenta minuti, al termine filtrare il brodo ottenuto, procedendo alla eliminazione di teste e lische, oltre ai residui delle verdure.

Spezzettare i pomodori e metterli nel recipiente di terracotta con il prezzemolo, l’aglio, la cipolla rimasta e l’alloro. Porre i pesci tagliati a pezzi sopra tutto, avendo l’accortezza di mettere prima quelli aventi polpa più dura.

Pepare, versare il vino, l’olio residuo e coprire con il brodo già preparato e filtrato.

Coprire con un coperchio e mettere in forno preriscaldato per un tempo di circa 40 minuti.

Fare tostare le fette di pane e disporle nei piatti fondi, poi distribuirci sopra la zuppa, subito prima di servire in tavola.