Risotto mantecato allo zafferano

Come cucinare il risotto allo zafferano mantecato, ricetta dal particolare tipo di cottura, che prevede l’aggiunta del brodo poco alla volta, mescolando spesso per insaporire il riso fino alla mantecatura finale.

risotto allo zafferano mantecato
risotto allo zafferano mantecato

Ingredienti per 4 persone

– 360 gr di riso

– 1 cipolla

– 50 gr burro

– mezzo bicchiere vino bianco secco

– mezzo litro di brodo vegetale

– 1 bustina di zafferano

– 50 gr formaggio parmigiano grattugiato

– sale e pepe

Preparazione del risotto allo zafferano

Sbucciare la cipolla e tritarla finemente, poi sciogliere la metà del burro in una casseruola e farci appassire la cipolla.

Aggiungere il riso e farlo tostare per circa 2 minuti a fuoco medio, mescolando continuamente.

Versare il vino e lasciarlo evaporare a fuoco vivace, poi abbassare la fiamma e aggiungere un mestolo di brodo bollente.

Appena il riso lo avrà assorbito, aggiungerne un altro e così via, fino a terminare la cottura.

Quando si avvicina la fine della cottura, aggiungere lo zafferano, preparato sciolto nel brodo, regolare il sale e pepare, il riso dovrà risultare appena brodoso e al dente.

Spegnere il fuoco, aggiungere il burro rimanente e il parmigiano grattugiato, mescolare bene, questa parte finale è la mantecatura, e lasciare riposare un minuto prima di servire in tavola.

Mappa del sito