Cannelloni al branzino con asparagi e ricotta

Come cucinare i cannelloni al branzino, ricetta con salsa di asparagi e ricotta da fare in forno, richiesto un tempo di preparazione, comprensivo di cottura, inferiore a 60 minuti.

cannelloni al branzino

Ingredienti per 4 persone

– 1 filetto di branzino da 200 gr circa

– 2 cucchiai olio extravergine d’oliva

– 2 cucchiai verdure miste per soffritto già tritate, comprensive di cipolla, carota e sedano

– 250 gr di ricotta

– 1 cucchiaio di maggiorana tritata

– 2 cucchiai formaggio parmigiano grattugiato

– burro

– 1 porro

– 300 gr asparagi già lessati

– 1 bicchiere di vino bianco secco

– 250 gr passato di pomodoro

– 12 rettangoli di pasta fresca all’uovo per lasagne

– sale e pepe

Preparazione dei cannelloni al branzino

Togliere al filetto di branzino la pelle e le lische, se presenti, poi lavarlo e asciugarlo, quindi tagliarlo a cubetti.

Scaladare l’olio in un tegame e rosolarvi le verdure miste tritate per soffritto, mescolando frequentemente, poi aggiungere il pesce, salare e pepare.

Cuocere per 5 minuti, togliere dal fuoco e frullare il tutto, in modo da avere un composto omogeneo da trasferire in una ciotola, dove unire la ricotta, la maggiorana e il parmigiano, da mescolare bene.

In un tegame fare fondere una noce di burro, aggiungere porro e asparagi tritati, bagnare con il vino da lasciare evaporare, quindi versare la passata di pomodoro, salare e pepare, cuocendo per circa 5 minuti.

Disporre al centro di ciascun rettangolo di pasta all’uovo 2 cucchiai di impasto di pesce e arrotolare.

Disporre i cannelloni in una teglia foderata di carta da forno, ricoprirli con la salsa agli asparagi e cuocere nel forno, preriscaldato a 200° C, per circa 30 minuti.