Frasi sul piangere: aforismi, citazioni

Citazioni, aforismi e frasi sul piangere, ovvero sulla grande commozione che fa versare lacrime per dolore, rabbia o gioia causata da fattori interni o esterni alla persona che prova questa forte emozione.

Citazioni sul piangere

– Dobbiamo imparare a non perdere tempo a piangere sulle nostre ferite, come un bambino appena caduto, ma abituarci a scacciare il dolore curandoci le ferite ed emendando i nostri errori il prima possibile. (Platone)

– Puoi dimenticare la persona con cui hai riso, mai quella con cui hai pianto. (Khalil Gibran)

– Perché vergognarsi di piangere e non di ridere fra la gente e a teatro? (Stendhal)

– Non piangere mai per un uomo, ti si sbava il trucco…ed il mio mascara vale più di uno stupido maschio. (Marylin Monroe)

– C’è un tempo per piangere e un tempo per ridere, un tempo per gemere e un tempo per ballare. (Ecclesiaste)

– Non serve piangere sul latte versato, perché tutte le forze dell’universo sono state inclini a versarlo. (William Somerset Maugham)

– I fatti degli uomini hanno le loro lacrime, le cose mortali toccano il cuore. (Virgilio)

– Non sprecare lacrime nuove per vecchi dolori. (Euripide)

– In tutta la sua vita sarebbero sempre stati la bontà e l’amore a farlo piangere, mai il male o le persecuzioni che, al contrario, rafforzavano in lui il coraggio e la determinazione. (Albert Camus)

– Il tempo scolpisce i nostri volti con tutte le lacrime che non abbiamo versato. (Natalie Clifford Barney)

– Quando muore una persona cara, alla donna si addice il piangere, agli uomini il ricordare. (Publio Cornelio Tacito)

– Piange nel mio cuore come piove sulla città. (Paul Verlaine)

– L’unico bene che mi resta al mondo, è quello di aver pianto, talvolta. (Alfred De Musset)

– Piangendo non richiamerai i morti dall’oltretomba. (Euripide)

– Per quante lacrime si possano spargere, alla fine ci si deve sempre soffiare il naso. (Heinrich Heine)

– Io non piango, non serve a niente e non dà alcun vantaggio. E’ indegno del mio destino. Per piangere bisogna aver ricevuto un minimo d’affetto. Io non ne ho mai avuto. No, nessuna lacrima. E nemmeno emozioni. L’emozione mette in subbuglio le cose. Rischia di perturbare i miei calcoli. E se mai dovessi piangere, non lo farei mai in pubblico, ma solo. Chiuso. O sott’acqua. La lacrime si mescolerebbero con l’acqua, e non le vedrei, non le avrei perse. (Tahr Ben Jelloun)

– La lacrima di un vecchio è più potente di quella di un giovane poiché è il residuo della vita nel corpo che si indebolisce. La lacrima di un giovane è come una goccia di rugiada su un petalo di rosa, mentre quella di un vecchio è come una foglia ingiallita che cade col vento all’avvicinarsi dell’inverno. (Khalil Gibran)

– Il riso di un uomo è più terribile delle sue lacrime ed assume più forme: vuoto, insensibile, triste, folle. (James Grover Thurber)

– Gli occhi che piangono di più sono anche quelli che vedono meglio. (Victor Hugo)

– Il pianto dei vecchi è così terribile quanto quello dei bambini è naturale. (Honoré De Balzac)

– Rallegratevi con i lieti e piangete con chi piange. (San Paolo)

– Niente lacrime nello scrittore, niente lacrime nel lettore. (Robert Lee Frost)

Aforismi sul piangere

– Le donne hanno imparato a piangere per mentire meglio. (Publilio Siro)

– Il tempo scolpisce i nostri volti con tutte le lacrime che non abbiamo versato. (Natalie Clifford Barney)

– La natura, dando le lacrime al genere umano, attesta di averlo fornito anche di un cuore facile alla commozione. Questa è la parte migliore della nostra coscienza. (Decimo Giunio Giovenale)

– Le lacrime del mondo sono una quantità costante. Da una parte uno comincia a piangere, da un’altra parte uno smette. Lo stesso vale per il riso. (Samuel Beckett)

– A volte piangiamo senza lacrime, ma con tutto il nostro essere. In fondo è tutto qui: l’amore e i suoi obblighi, il dolore e la sua verità. Non ci è concesso altro. Possiamo solo cercare di resistere fino all’alba di un nuovo giorno. (Gregory David Roberts)

– L’uomo scaccia la tristezza sorridendo: piangendo, la moltiplica. (Mahatma Gandhi)

– Anche se i nostri cuori erano pieni di lacrime, avevamo dimenticato come piangere. (Benjamin Jacobs)

– Le lacrime sono lo sciogliersi del ghiaccio dell’anima. E a chi piange, tutti gli angeli sono vicini. (Hermann Hesse)

– Non ho paura di piangere. Anche le lacrime sono una forma d’espressione, e poi sono sensuali. (David Boreanaz)

– Se io muoio non piangere per me, fai quello che facevo io e continuerò vivendo in te. (Che Guevara)

– Non piango appena dopo essermi truccata, aspetto fine giornata. (Kim Kardashian)

– L’uomo è il solo animale che piange e ride, perché è il solo animale che è colpito dalla differenza tra come le cose sono e come dovrebbero essere. (William Hazlitt)

– Nel pianto c’era un potere. Il potere di guarire, il potere di sfogare il dolore, il potere di sopportare l’amore e di affrontare la perdita. (Amy Harmon)

– Gemendo siamo venuti al mondo. Quando si nasce si piange perché ci si ritrova in questo palcoscenico di matti. (William Shakespeare)

– Non temere le parole della moglie irata: quando infatti una donna piange, con le lacrime costruisce una trappola. (Catone Il Censore)

– Niente asciuga più velocemente di una lacrima. (Cicerone)

– Le lacrime sempre pronte non indicano dolore ma tradimento. (Publilio Siro)

– La lacrime del mondo sono immutabili. Non appena qualcuno si mette a piangere, un altro, chi sa dove, smette. (Samuel Beckett)

– Una donna o ama o odia; non ha una via di mezzo. Il pianto della donna è menzogna. Negli occhi della donna vi sono due tipi di lacrime, le une provocate dal vero dolore, le altre indotte dalla scaltrezze. Una donna che pensa solo, pensa cose cattive. (Lucio Anneo Seneca)

– Nessuna persona merita le tue lacrime, e chi le merita sicuramente non ti farà piangere. (Gabriel Garcia Marquez)

– Chi ha da fare non ha tempo per le lacrime. (Lord Byron)

– Di tutte le lacrime che s’ingoiano le più care sono quelle piante su sé stessi. (Joseph Roth)

Frasi sul piangere

– A volte non ci viene dato di scegliere tra le lacrime e le risate, ma solo tra le lacrime, e poi è necessario sapere decidere per le più belle. (Maurice Maeterlinck)

– Siamo nati piangendo, viviamo lamentandoci, e moriamo delusi. (Thomas Fuller)

– Il fango può imprigionarti e le pianure asciugarti. La neve può bruciarti gli occhi ma solo le persone ti fanno piangere. (Alan Jay Lerner)

– Abbiamo tutti i nostri momenti di debolezza, per fortuna siamo ancora capaci di piangere, il pianto spesse volte è una salvezza, ci sono circostanze in cui moriremmo se non piangessimo. (José Saramago)

– Solo l’uomo alla nascita, nudo sulla nuda terra, è abbandonato ai vagiti e ai pianti; e nessun animale è più incline di lui alle lacrime, e fin dall’inizio della vita. (Plinio Il Vecchio)

– Essere allegri non significa necessariamente essere felici, talvolta si ha voglia di ridere e scherzare per non sentire che dentro si ha voglia di piangere. (Jim Morrison)

– Piango i miei mali: nel pianto v’è una certa voluttà, e il dolore che si scioglie in lacrime trova un sollievo. (Ovidio)

– Si versano più lacrime per le preghiere esaudite che per quelle non accolte. (Truman Capote)

– Non ero scoppiato in lacrime per sentimentalismo, ma così, come piange un vetro in una stanza che viene riscaldata dopo tanto tempo. (Victor Borisovich Sklovskij)

– Non piangere perché è finito, sorridi perché è successo. (Gabriel Garcia Marquez)

– Se dovessi incontrarti dopo molti anni, come dovrei salutarti? Con silenzio e lacrime. (Lord Byron)

– Le lacrime sono più facili da versare che da spiegare. (Marthy Rubin)

– Non devi ai mali conceder l’anima: a nulla giova soffrire e piangere, o Bucchi: far portare il vino ed inebriarsi è il solo rimedio. (Alceo)

– Non piangere mai per un uomo, ti si sbava il trucco…ed il mio mascara vale più di uno stupido maschio. (Marylin Monroe)

– L’uomo che non si commuove più davanti a un pianto qualsiasi può anche domandarsi se non sia diventato insensibile. (Jean Cardonnel)

– Aveva il cuore gonfio di tutte le lacrime che inghiottiva. (Victor Hugo)

– Piange onestamente chi piange senza testimoni. (Marco Valerio Marziale)

– Alcuni dicono che la pioggia è brutta, ma non sanno che permette di girare a testa alta con il viso coperto dalle lacrime. (Jim Morrison)

– Noi non possiamo sprecare lacrime su quello che avrebbe potuto essere. Dobbiamo trasformare le lacrime in sudore che ci possa portare a quello che può essere. (Denis Waitley)

– Le lacrime sono la valvola di sicurezza del cuore, quando troppa pressione è su di esso. (Albert Smith)

– Ci sono cose che non si vedono se non attraverso gli occhi che hanno pianto. (Wilhelm Muhs)

– Dopo aver suonato Chopin, mi sento come se avessi pianto su peccati che non ho mai commesso e mi fossi afflitto per tragedie che non ho mai vissuto. (Oscar Wilde)

– Le lacrime sono il linguaggio silenzioso del dolore. (Voltaire)

Modifica impostazioni privacy