Chiesa Santi Pietro e Paolo - Pescasseroli
Booking.com

Pescasseroli: cosa vedere, impianti sciistici, centro visite parco

Cosa vedere a Pescasseroli, itinerario comprendente i principali luoghi di interesse, tra cui impianti sciistici, centro visite parco, Palazzo Sipari e Chiesa di San Pietro e Paolo.



Turismo Pescasseroli

Centro principale del Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, Pescasseroli è un attraente luogo di villeggiatura, adatto per ogni stagione, situato a 1160 metri di altitudine sui Monti Marsicani in Abruzzo.

Vicino al centro di Pescasseroli si trovano gli impianti sciistici comprendenti punti di ristoro, piste da discesa, anelli per lo sci di fondo e sentieri che attraversano antiche foreste e picchi rocciosi, circondati da un suggestivo ambiente naturale dove è possibile osservare animali unici, come gli orsi marsicani, i lupi, i caprioli, i cervi, i camosci ed altre specie protette.

Nel paese si trova un centro visite parco, dotato di un’area coperta dove vengono mostrati attrezzi del mondo pastorale abruzzese, mentre all’esterno è possibile osservare, all’interno di alcuni recinti, interessanti esemplari della fauna autoctona.

Nel centro storico sorge Palazzo Sipari, sede della fondazione intitolata a Erminio Sipari, fondatore del Parco Nazionale d’Abruzzo e cugino del filosofo Benedetto Croce, che nel 1866 nacque proprio in questo palazzo.

Degna di nota la Chiesa dei Santi Pietro e Paolo fondata nel XII secolo, modificata nel XVI e restaurata dopo il terremoto del 1915.

Al suo interno è custodita una statua lignea, raffigurante la Madonna col bambino e datata intorno al tredicesimo secolo.

La statua, venerata come Madonna Nera dell’Incoronata, secondo alcuni documenti storici, si trovava inizialmente in un’altra chiesa della zona chiamata il Castello, corrispondente all’insediamento originario abitativo di Pescasseroli, posto più in alto rispetto all’attuale, abbandonato dopo la quasi totale distruzione causata dal terremoto del 1579.