Frasi sul pentimento

Citazioni, aforismi e frasi sul pentimento, ovvero sul riconoscimento di una propria colpa o, in senso religioso, di un proprio peccato, a cui deve seguire l’impegno a non ricaderci più.

Citazioni sul pentimento

– Pentimento: la fedele anticipazione e seguito della Punizione. Si manifesta solitamente con un grado di riforma che non è contraddittoria con la continuità del peccato. (Ambrose Gwinnett Bierce)

– L’uomo non si vergogna di peccare, ma si vergogna di pentirsi. (Daniel Defoe)

– Oggigiorno la maggioranza della gente muore di una specie di strisciante buonsenso e scopre, quando è troppo tardi, che l’unica cosa di cui non ci sì pente mai sono i propri errori. (Oscar Wilde)

– Ciò che ci consola al giorno d’oggi non è il pentimento, ma il piacere. Il pentimento è completamente fuori moda. (Oscar Wilde)

– Se stasera stai per fare qualcosa di cui ti pentirai domani mattina, vai a letto tardi. (Henny Youngman)

– Credi di esserti pentito? Ma ti sei soltanto battuto il petto. (Arthur Schnitzler)

– Pensa solo al pentimento, all’incessante pentimento, ma scaccia del tutto la paura. Abbi fede, Dio ti ama quanto tu non riesci neanche a immaginare, ti ama malgrado il tuo peccato e ti ama nel tuo peccato. C’è più gioia in cielo per un peccatore pentito che per dieci giusti, è stato detto un tempo. (Fedor Michajlovic Dostoevskij)

– Non pentirsi di nulla è il principio d’ogni saggezza. (Ludwig Börne)

– Si ha l’esperienza del male solo vietandoci di compierlo; o, se lo si è compiuto, pentendosene. (Simone Weil)

– Quando gli venne chiesto se un uomo dovesse prendersi moglie, Socrate replicò: “Che ne prenda una oppure no, vivrà abbastanza per pentirsene. (Socrate)

– Malinconia del passato, gioia del presente, pentimento del futuro…questa la vita. (Jim Morrison)

– Il pentimento è la virtù di menti deboli. (John Dryden)

– Ciò che si deve fare è meglio che sia fatto bene; una volta che è stato fatto non ci si pente. (Buddha)

– E’ più facile pentirsi di pochi errori che di molti, perché a pentirsi di molti, bisogna condannare e rinnegare troppa parte di sé. (Arturo Graf)

– Alcune persone prima fanno, poi pensano, e poi si pentono per sempre. (Thomas Secker)

– Finché dura il pentimento, dura la colpa. (Jorge Luis Borges)

– Solo la direzione religiosa verso una trascendenza può ancora salvare una modernità pentita. (Jurgen Habermas)

– Abbi cura di non iniziare qualcosa di cui poi ti possa pentire. (Publilio Siro)

– E’ molto più facile pentirsi dei peccati commessi che dei peccati che intendiamo commettere. (Josh Billings)

– Oggigiorno la maggioranza della gente muore di una specie di strisciante buonsenso e scopre, quando è troppo tardi, che l’unica cosa di cui non ci sì pente mai sono i propri errori. (Oscar Wilde)

– Il pentimento è l’innocenza dei peccatori. (Heinrich Von Kleist)

– Nessun male ci condanna senza speranza tranne il male che amiamo, e quello nel quale desideriamo perseverare, e a cui non facciamo alcun tentativo di sfuggire. (George Eliot)

Aforismi sul pentimento

– Non è mai troppo tardi per il pentimento e la riparazione. (Charles Dickens)

– Mai far posto al pentimento, ma dirsi subito: questo significherebbe proprio accompagnare la prima con una seconda sciocchezza. – Se si è fatto del male, si pensi a fare del bene. (Friedrich Nietzsche)

– Ahimè, quanti motivi di pentimento si incontrano vivendo a lungo. (Publilio Siro)

– E’ umano perdonare se quello a cui si perdona è pentito. (Publilio Siro)

– Tardi si pente del duello chi ha già l’elmo. (Decimo Giunio Giovenale)

– Il pentimento è una verginità che la nostra anima deve a Dio: un uomo che si penta due volte è quindi un orribile sicofante. (Honoré De Balzac)

– I malvagi sono colmi di pentimento. (Aristotele)

– La rabbia comincia con la follia e finisce con il pentimento. (Henry George Bohn)

– Se una donna si pente veramente, deve andare da un cattivo sarto, altrimenti nessuno le crederà. (Oscar Wilde)

– Il pentimento è l’innocenza dei peccatori. (Heinrich von Kleist)

– Quando le cose sono ormai successe è inutile pentirsi. (Esopo)

– Non pentirti di ciò che hai fatto se quando l’hai fatto eri felice. (Jim Morrison)

– In vecchiaia ci si pente soprattutto dei peccati non commessi. (William Somerset Maugham)

– Non vendicarti, perché dopo la vendetta viene il pentimento. (Confucio)

– Prendetemi in parola, se siete in una gran fretta, vivrete certamente fino a pentirvene. (Jane Austen)

– Molti vedono la virtù più nel pentimento dei falli commessi che nel fatto di evitarli. (Georg Lichtenberg)

– Il segreto della vita credo sia: prendi quello che vuoi e non pentirti mai di nulla. (Natascha Mcelhone)

– Alcune persone prima fanno, poi pensano, e poi si pentono per sempre. (Thomas Secker)

– L’unico vizio che non può essere perdonato è l’ipocrisia. Il pentimento di un ipocrita è esso stesso ipocrisia. (William Hazlitt)

– Nessun uomo si è mai pentito in punto di morte di essere un Cristiano. (Hannah More)

– Presto si pente chi giudica con fretta. (Publilio Siro)

– Il pentimento è una sorta di rimprovero che si muove a se stessi per aver trascurato qualcosa di utile, e l’utile è un bene che l’uomo onesto non deve assolutamente trascurare. (Marco Aurelio)

Frasi sul pentimento

– Il passato è passato. C’è un futuro per tutte le persone che si pentono e hanno energia. (Lord Lytton)

– Si dice cristiano un tale che si pente la domenica per quello che ha fatto il sabato precedente e per quello che rifarà il lunedì successivo. (Thomas Russell Ybarra)

– Pecca per imprudenza chi dopo l’errore si pente. (Publilio Siro)

– Non avere paura di nulla, non avere mai paura, e non ti crucciare. Se il pentimento non si esaurirà in te, Dio ti perdonerà. Perché non esiste e non può esistere peccato su questa terra che il Signore non perdoni a chi si pente sinceramente. (Fedor Dostoevskij)

– La rabbia comincia con la follia e finisce con il pentimento. (Henry George Bohn)

– Rispondigli di sì, anche se stai morendo di paura, anche se poi te ne pentirai, perché comunque te ne pentirai per tutta la vita se gli rispondi di no. (Gabriel García Márquez)

– E’ più facile preparare e prevenire che riparare e pentirsi. (Harvey B.Mackay)

– L’inizio del pentimento è l’inizio di una nuova vita. (George Eliot)

– Se questo aereo decollerà e tu non sarai con lui, te ne pentirai. Forse non oggi, forse non domani, ma presto… e per il resto della tua vita. (Humphrey Bogart)

– E un pochino essa lottò, e molto si pentì, e sussurrando “ai consentirò, alla fine consentì. (Lord Byron)

– Il pentimento è il fermo proposito di non lasciare tracce la prossima volta. (Marcel Achard)

– Chi si pente ama. E amando, appartiene già a Dio. (Fëdor Dostoevskij)

– Mi sono spesso pentito di aver parlato, mai di aver taciuto. (Publilio Siro)

– Il Pentimento è l’uovo fatale deposto dal Piacere in ogni petto dove ha fatto il nido. (William Cowper)

– Quando gli venne chiesto se un uomo dovesse prendersi moglie, Socrate replicò: Che ne prenda una oppure no, vivrà abbastanza per pentirsene. (Socrate)

– Il pentimento è la zattera che ci resta dopo il naufragio. (Abbé Roubaud)

– Pentiti sensatamente. Non mi pento di nulla nella mia vita, eccetto di quello che non ho fatto. (Coco Chanel)

– Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avete fatto ma da quelle che non avete fatto. Allora levate l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite. (Mark Twain)

– L’uomo non si vergogna di peccare, ma si vergogna di pentirsi. (Daniel Defoe)

– Il pentimento non è forse il più divino di tutti gli atti umani? (Thomas Carlyle)

– Rispondigli di sì, anche se stai morendo di paura, anche se poi te ne pentirai, perché comunque te ne pentirai per tutta la vita se gli rispondi di no. (Gabriel Garcìa Màrquez)

– Non mi pento di nulla nella mia vita, eccetto di quello che non ho fatto. (Coco Chanel)

– Non mi pento dei problemi che mi sono creato, perché mi hanno portato fin dove desideravo arrivare. (Paulo Coelho)

– Un buon pentimento è la migliore medicina contro le malattie dell’anima. (Miguel De Cervantes)

Modifica impostazioni privacy