27 febbraio: santo del giorno, onomastico di oggi San Gabriele dell’Addolorata

Il Santo del giorno 27 febbraio è San Gabriele dell’Addolorata, quale onomastico si festeggia e altri santi che si celebrano in questa data.

San Gabriele dell'Addolorata
San Gabriele dell'Addolorata

Il ventisette febbraio si festeggia San Gabriele dell’Addolorata

Nato nel 1838 ad Assisi, Gabriele prese in considerazione, giovanissimo, l’idea di dedicare la vita al servizio del Signore.

Vincendo molti contrasti, fece il suo ingresso nell’Ordine dei Passionisti, distinguendosi per la sua condotta esemplare, che si concretizzava in una perfetta disciplina e osservanza della Regole imposte, e per la profonda preghiera che praticava.

Dalle sue lettere traboccava la profonda devozione per Maria Addolorata.

Offrì la sua giovane vita alla Madonna, per la guarigione delle anime consumate dalla mancanza di amore e colpite dall’indifferenza.

In quel periodo si stava diffondendo la piaga dell’ateismo, ma Gabriele, senza polemizzare, soffrì in silenzio per l’abbandono di Gesù da parte di molti, con la conseguente perdizione delle anime.

La sua missione fu quella di pregare e soffrire per i mali del mondo.

San Gabriele morì il 27 febbraio 1862 a soli 24 anni.

Altri santi e celebrazioni del 27 febbraio

  • Sant’Anna Line
  • Martire

  • San Baldomero
  • Suddiacono, monaco

  • Santi Basilio e Procopio
  • Monaci

  • San Besas
  • Martire

  • Beata Carità (Maria Giuseppa Carolina Brader)
  • Religiosa, fondatrice

  • Beata Francesca Anna della Vergine Addolorata (Francisca Maria Cirer y Carbonell)
  • Fondatrice

  • San Giuliano di Alessandria
  • Martire

  • San Gregorio di Narek
  • Dottore della Chiesa armena

  • Beato Guglielmo Richardson
  • Sacerdote e martire

  • San Luca di Messina
  • Abate

  • Beata Maria di Gesù Deluil-Martiny
  • Sant’Onorina
  • Martire