Booking.com

Patti: cosa vedere, Villa Romana, Marina, escursioni a Capo d’Orlando e Gioiosa Marea

Cosa vedere a Patti, itinerario comprendente i principali monumenti e luoghi di interesse, tra cui la Villa Romana e la Marina, oltre a escursioni nei dintorni a Capo d’Orlando e Gioiosa Marea.

Villa romana - Patti

Turismo Patti

Situata sulle pendici settentrionali dei Nebrodi, Patti è un paese le cui origini risalgono a epoca ellenistica.

Nel centro storico di Patti, di impronta tipicamente medievale, si trova la cattedrale, di origine normanna ma ricostruita nel 1963, che conserva nel transetto destro il sarcofago della consorte di Ruggero I, Adelasia, risalente a epoca rinascimentale, oltre a un notevole dipinto del cinquecento, avente per soggetto la Madonna e realizzato da Antonello de Saliba.

La villa romana, che è collocata all’altezza di Marina di Patti sulla sponda destra del torrente Montagnareale, venne costruita nel periodo tardoimperiale, ovvero tra il quarto e il quinto secolo.

Questo edificio rappresenta una preziosa testimonianza relativa all’alto tenore di vita che erano soliti concedersi gli aristocratici romani e locali.

La parte centrale è incentrata su un peristilio comprendente un portico su pilastri, mentre a sud si apre un vasto ambiente caratterizzato da tre absidi.

I pavimenti sono formati da mosaici geometrici e policromi che raffigurano animali, mentre nella parte orientale si può vedere un complesso termale.

Tra le escursioni da fare rientra quella a Capo d’Orlando, distante circa 28 km, una località per vacanze estive posta sulla costa tirrenica a occidente rispetto a Capo d’Orlando.

Vale la pena visitare i resti del castello risalente al quattordicesimo secolo, il cinquecentesco Santuario di Maria Santissima posto sul promontorio e il municipio, dove è possibile visionare interessanti opere di artisti contemporanei.

A 85 km si trova Castel di Tusa, località balneare situata al limite occidentale della provincia di Messina.

Nelle vicinanze si trovano le rovine di Halaesa, risalenti al quinto secolo e comprendenti i resti di un tempio ellenistico, e il borgo Santo Stefano di Camastra, luogo famoso per la produzione di ceramiche.

Gioiosa Marea, situata a 13 km tra capo d’Orlando e golfo di Patti, è una meta di vacanza marittima circondata da rigogliosa vegetazione.

Sant’Agata di Militello, distante 49 km, è un centro balneare dotato di ampia spiaggia di sabbia e dominato dal castello settecentesco.