Frasi sui parenti: aforismi, citazioni

Citazioni, aforismi e frasi sui parenti, ovvero sulle persone che si trovano in rapporto di parentela intesa come consanguineità o affinità, suddivise in ordine di grado, a seconda che siano più prossimi o più lontani.

Citazioni sui parenti

– Una mela al giorno toglie il medico di torno, ma un buon due chili e mezzo di aglio e cipolla ti tolgono di torno anche i parenti. (Anatolj Balasz)

– Non posso fare a meno di detestare i miei parenti. Suppongo che sia una conseguenza del fatto che nessuno di noi riesce a sopportare che gli altri abbiano gli stessi nostri difetti. (Oscar Wilde)

– Si viene da tutti dimenticati, da parenti, da amici, dall’innamorata, finalmente pur anche dai propri nemici, ma non dai creditori. Perciò cerca di far più debiti che ti sia possibile per continuare a vivere nella memoria degli altri. (Moritz Sophir)

– E’ una triste verità che perfino i grandi uomini hanno parenti poveri. (Charles Dickens)

– Sono proprio un viaggiatore solitario; mai mi sono sentito appartenere né alla patria, né agli amici e neppure ai parenti più stretti. Anzi, di fronte a questi legami ho sempre avuto la sensazione netta di essere un estraneo e ho sempre provato il bisogno della solitudine. (Albert Einstein)

– Maledetta seccatura, i parenti. Ma rendono così maledettamente rispettabili! (Oscar Wilde)

– Quando i nostri parenti sono a casa, dobbiamo pensare a tutte le loro buone qualità o sarebbe impossibile sopportarli; ma quando sono assenti, ci consoliamo della loro assenza indugiando sui loro vizi. (George Bernard Shaw)

– Non solo le merci, ma anche la vita è soggetta a un controllo di qualità costante, attraverso conoscenti, parenti, amici. (Michael Rumpf)

– I parenti sono soltanto una banda di noiosi, totalmente sprovvisti di saper vivere, e altrettanto inetti per quanto riguarda la scelta del momento di morire. (Oscar Wilde)

Aforismi sui parenti

– I nostri parenti dovrebbero prendersi cura di morire in un momento in cui non attraversiamo un periodo di atonia. Altrimenti, quale sforzo per interessarsi alla loro disavventura! (Emil Cioran)

– Come è gentile per essere una parente: sembra un’estranea! (Totò)

– Tutti hanno di dispiacersi quando sono superati in qualcosa dai parenti. (Tito Livio)

– Mi fa piacere sapere che i miei parenti sono stati insultati. È l’unica cosa che mi lega a loro. I parenti sono semplicemente un noioso branco di persone che non ha la più remota idea di come vivere, né il minimo istinto di quando conviene morire. (Oscar Wilde)

– Quando abbiamo i parenti in casa, dobbiamo pensare a tutte le loro buone qualità, altrimenti sarebbe impossibile sopportarli. ma quando sono via, ci consoliamo della loro assenza indugiando sui loro vizi. (George Bernard Shaw)

– L’affettuosa intesa degli animi è la migliore parentela. (Publilio Siro)

– No, i parenti servono a ben poco. Se sono più grandi di noi, non possiamo soffrirli, perché sono superbi; se sono più piccoli, sono loro a non poter soffrire noi, perché per loro siamo noi i superbi. No, io non voglio più saperne di tutta quella genìa. (Felix Salten)

– Ogni bambino somiglia al parente che possiede più denaro. (Luke Mc Luke)

– Io adoro sentir dire peste e vituperio dei miei parenti! È la sola cosa che me li rende appena sopportabili. (Oscar Wilde)

Frasi sui parenti

– I parenti ce li dà il caso, ma noi scegliamo gli amici. (Jacques Delille)

– Da quando esiste l’aereo, neanche i parenti più lontani sono più quelli di una volta. (Helmut Qualtinger)

– Gli odi tra parenti sono i più accaniti. (Tacito)

– Ogni uomo vede nei propri parenti, e specialmente nei cugini, una serie di grottesche caricature di se stesso. (Henry Louis Mencken)

– A tavola perdonerei chiunque. Anche i miei parenti. (Oscar Wilde)

– I parenti lontani sono quanto c’è di meglio, e quanto più sono lontani, tanto meglio è. (Kin Hubbard)

– I parenti sono come le scarpe: più sono stretti e più ti fanno male. (Totò)

– I parenti sono soltanto una banda di noiosi, totalmente sprovvisti di savoir vivre, e altrettanto inetti per quanto riguarda la scelta del momento di morire. (Oscar Wilde)

– Non disprezzare i parenti poveri; un giorno potrebbero diventare ricchi di colpo. (Josh Billings)

– Se solo uno potesse trattare i parenti come tratta gli insetti, tutti i miei problemi sarebbero risolti. (Will Poulter)

Modifica impostazioni privacy