Frasi sull’ospitalità: aforismi, citazioni

Frasi sull'ospitalità
Frasi sull'ospitalità

Citazioni, aforismi e frasi sull’ospitalità, ovvero sull’invito rivolto a una o più persone ad alloggiare per un periodo limitato di tempo presso la propria abitazione o altri luoghi di proprietà disponibili per questo scopo.

Citazioni sull’ospitalità

– Vengono tutti da Zeus, gli ospiti e i poveri; e un dono, anche piccolo, è caro. (Omero)

– Quando un ospite si stabilisce a casa di un amico, bastano tre giorni per farlo puzzare, se poi ci rimane dieci giorni ne nasce un’Iliade di mugugni. (Tito Maccio Plauto)

– Se sei ospite di qualcuno, la cortesia impone che tu non possa mostrare né noia né disappunto, non importa cosa stia succedendo. (Emily Post)

– Nei confronti di un buon ospite o amico ciò che si spende è un guadagno. (Tito Maccio Plauto)

– La padrona di casa deve sempre accertarsi che il caffè sia eccellente, e il padrone di casa, che i liquori siano di prima scelta. (Anthelme Brillat Savarin)

– Il primo giorno, un ospite, il secondo, un peso; il terzo, una scocciatura. (Jean de la Bruyère)

– Dalla gioia che i suoi ospiti se ne andassero, la padrona esclamò: Ma restate ancora un po’. (Anton Pavlovic Cechov)

– Invitare qualcuno alla nostra tavola vuol dire incaricarsi della sua felicità durante le ore che egli passa sotto il vostro tetto. (Anthelme Brillat-Savarin)

– So sempre quando mia suocera viene a trovarci perché i topi si lanciano da soli nelle trappole. (Les Dawson)

– Fai come se fossi a casa tua, ma non dimenticare che qui io sono a casa mia. (Jules Renard)

– Pecca ugualmente chi, all’ospite che non vuole partire fa fretta, e chi, mentre già parte, lo ferma. L’ospite va ben trattato se resta, lasciato partire, se vuole. (Omero)

Aforismi sull’ospitalità

– Felice la casa che ospita un amico. (Ralph Waldo Emerson)

– Le visite fanno sempre piacere, se non all’arrivo, alla partenza. (Edouard Le Berquier)

– Mi ricordo la regola numero uno: sei responsabile per i tuoi ospiti. Io sono tuo ospite. (Tobin Frost)

– Un ospite cupo non si invita a una festa di nozze. (Friedrich Schiller)

– I nostri ospiti sono arrivati, stanno mangiando gli addobbi floreali del banchetto. (William Riker)

– Ospitalità: la virtù che ci induce a nutrire e ospitare alcune persone che non hanno bisogno né di essere nutrite né di essere ospitate. (Ambrose Gwinnett Bierce)

– L’unico vantaggio di non essere una buona massaia è che i vostri ospiti sono molto contenti di sentirsi molto meglio. (Eleanor Roosevelt)

– L’ospite è un gioiello posato sul cuscino dell’ospitalità. (Rex Stout)

– Piccola anima smarrita e soave, compagna e ospite del corpo, ora t’appresti a scendere in luoghi incolori, ardui e spogli, ove non avrai più gli svaghi consueti. (Marguerite Yourcenar)

– Non c’è ospite, per quanto amico di chi lo alloggia, che non cominci a dar fastidio dopo tre giorni. (Tito Maccio Plauto)

– Offende in modo irreparabile lo scoprire che là dove si era convinti di essere amati, si era considerati solo una suppellettile, un gingillo da salotto, grazie al quale il padrone di casa poteva sfogare davanti agli ospiti la propria vanità. (Friedrich Nietzsche)

Frasi sull’ospitalità

– I cuori che sono capaci di ospitalità aristocratica si riconoscono dalle molte finestre con le tende abbassate e dalle imposte chiuse: le loro stanze migliori, le tengono vuote. Perché? Perché aspettano ospiti di cui non ci si debba accontentare. (Friedrich Nietzsche)

– Noi consideriamo i nostri clienti come ospiti invitati a una festa, dove noi siamo i padroni di casa. Il nostro lavoro di ogni giorno è quello di rendere ogni importante aspetto dell’esperienza del cliente un po’ migliore. (Jeff Bezos)

– Questo è il segreto dell’ospitare. Far sentire i tuoi ospiti benvenuti e a casa propria. Se lo fai onestamente, il resto prende cura di se stesso. (Barbara Hall)

– Un uomo chiamato a fare lo spazzino dovrebbe spazzare le strade così come Michelangelo dipingeva, o Beethoven componeva, o Shakespeare scriveva poesie. Egli dovrebbe spazzare le strade così bene al punto che tutti gli ospiti del cielo e della terra si fermerebbero per dire che qui ha vissuto un grande spazzino che faceva bene il suo lavoro. (Martin Luther King)

– Se non fosse per gli ospiti, ogni casa sarebbe una tomba. (Kahlil Gibran)

– La maggior parte delle signore di Londra, oggi, arredano le loro stanze nient’altro che con orchidee, ospiti stranieri e romanzi francesi. (Oscar Wilde)

– Mille diavoli! Questa gente, in quanto a ospitalità è peggio dei caledoni! Gli ci manca solo d’essere antropofaghi! Non mi stupirebbe, ma vi assicuro che non mi lascerò mangiare senza dire nulla. (Jules Verne)

– Ospitalità significa il diritto di uno straniero, che arriva sul territorio altrui, di non essere trattato ostilmente. (Immanuel Kant)

– Benvenuto nella mia casa! Entrate libero e tranquillo! (Bram Stoker)

– L’umanità è divisibile in due grandi classi: padroni di casa e gli ospiti. (Max Beerbohm)

– La qualità più indispensabile del cuoco è la precisione: dovrebbe essere anche quella dell’invitato. (Anthelme Brillat Savarin)

Modifica impostazioni privacy