sculture nel parco di Vigeland - Oslo

Oslo: cosa vedere, Parco di Vigeland, Museo delle navi vichinghe

Cosa vedere a Oslo, itinerario di un giorno comprendente i principali monumenti e luoghi di interesse, tra cui Parco Vigeland, Museo delle navi vichinghe e Cattedrale.

Turismo Oslo

Capitale maggiore città per estensione della Norvegia, Oslo si trova nella parte finale dell’omonimo fiordo sul Mare del Nord, circondata da colline verdeggianti costellate da laghi.

Il centro di Oslo è costituito da un’estesa area verde, il Frognerparken, al cui interno è collocato il Parco di Vigelan, caratteristico museo all’aperto, dove sono esposte permanentemente le sculture, i bassorilievi e le opere in ferro battuto realizzate da Gustav Vigeland.

Karl Johans gate, che è la principale strada, collega la stazione centrale al nuovo Palazzo Reale.

In questa via si affacciano gli edifici storici cittadini più rilevanti, tra cui la Cattedrale di San Halvard, il Palazzo del Parlamento e il Teatro Nazionale.

La parte più vecchia della città è posta a nord del Castello e della Fortezza trecentesca di Akershus.

Di notevole interesse sono i numerosi musei della città, fra cui la Galleria Nazionale, il Museo Munch, il Museo del Folclore norvegese e il Museo delle Navi vichinghe, uno dei più suggestivi da visitare, che ospita le tre navi vichinge meglio conservate del mondo, scoperte tra il 1867 e il 1904.

Il palazzo reale venne eretto nella prima metà del diciannovesimo secolo come residenza destinata al re Carlo III di Norvegia, conosciuto anche come Carlo quattordicesimo di Svezia.