Newcastle(Inghilterra): cosa visitare,monumenti,Vallo di Adriano

Cosa visitare a Newcastle upon Tyne, monumenti da vedere, itinerario a piedi dal Vallo di Adriano al castello e cattedrale, inclusi i sette ponti sul fiume.

Angelo del nord - New Castle

Guida turistica Newcastle

Situata nel nord-est dell’Inghilterra, Newcastle upon Tyne è una città che vanta un’interessante offerta culturale e commerciale.

Un’imponente scultura in acciaio di Antony Gormley, raffigurante l’Angelo del nord, accoglie il visitatore dall’alto di una collina vicino alla città, all’entrata di Gateshead, la cittadina sull’altra sponda del fiume.

Le origini di Newcastle risalgono all’epoca romana, quando fu fondata con il nome di Pons Aelius, di questo periodo rimangono alcune tracce del muro difensivo chiamato Vallo di Adriano, mentre la città prende il nome dal castello normanno, costruito dal figlio di Guglielmo il Conquistatore.

Oggi dall’alto del Castello si può ammirare un bel panorama sul fiume Tyne e i suoi sette ponti, fra questi i più famosi sono il Tyne Bridge e il Gateshead Millennium Bridge.

Fra i luoghi storici da visitare proponiamo la Cattedrale medievale di San Nicola e l’area di Grainger Town, il cuore della città, caratterizzata dall’architettura in stile vittoriano di Grey Street, Clayton Street e Grainger Street.

Questa zona è stata edificata nel XIX secolo dal costruttore Richard Grainger, su progetto dell’architetto locale John Dobson.

Passando dall’architettura Vittoriana a quella Contemporanea, nel Newcastle Quayside, lungo le rive del fiume Tyne, si trovano le vecchie aree cantieristiche e industriali, oggi trasformate in zone dedicate a nuove attività.

Qui sono state realizzate strutture come la sala per concerti Sage, disegnata dall’architetto Norman Foster, e il Centro d’arte contemporanea Baltic, situato in un vecchio granaio ristrutturato.