Frasi di Marie Curie: aforismi, citazioni

Citazioni, aforismi e frasi di Marie Curie, pseudonimo della fisica, chimica e matematica Maria Salomea Sklodowska, vissuta tra il 1867 e il 1934 prima in Polonia poi a Parigi, dove si laureò alla Sorbona.

Citazioni di Marie Curie

– Non ho nessun vestito tranne quello che indosso tutti i giorni. Se vuoi essere così gentile da darmene uno, per favore lascia che sia pratico e scuro in modo che io possa indossarlo dopo per andare al laboratorio. (Marie Curie)

– Nella vita niente deve essere temuto, ma solo capito. È tempo di capire di più, in modo da temere di meno. (Marie Curie)

– Io non credo che nel nostro mondo lo spirito d’avventura rischi di scomparire. Se vedo attorno a me qualcosa di vitale, è proprio questo spirito d’avventura che mi sembra impossibile da sradicare, e che ha molto in comune con la curiosità. (Marie Curie)

– Non si presta mai attenzione a ciò che è stato fatto; si vede soltanto ciò che resta da fare. (Marie Curie)

– Per detestare l’idea stessa della guerra, basterebbe vedere una volta ciò che io ho visto così spesso durante questi anni [della prima guerra mondiale]: uomini e ragazzi portati nelle ambulanze del fronte, in mezzo al sangue e al fango; molti di loro erano condannati a una morte rapida, altri a mesi di dolori e sofferenze. (Marie Curie)

РLa vita non ̬ facile per nessuno di noi. E allora? Noi dobbiamo perseverare e soprattutto avere confidenza in noi stessi. Dobbiamo credere che siamo dotati per qualcosa e che questa cosa deve essere raggiunta. (Marie Curie)

– Non dobbiamo lasciar credere che ogni progresso scientifico si riduca a dei meccanismi, a delle macchine, degli ingranaggi, che pure hanno anch’essi una loro bellezza. (Marie Curie)

Aforismi di Marie Curie

РMi ̬ stato insegnato che la strada per il progresso non ̬ rapida n̩ facile. (Marie Curie)

– L’umanità ha bisogno di persone d’azione, ma ha anche bisogno di sognatori per i quali perseguire disinteressatamente un fine è altrettanto imperioso quanto è per loro impossibile pensare al proprio profitto. (Marie Curie)

– Niente nella vita va temuto, dev’essere solamente compreso. Ora è tempo di comprendere di più, così possiamo temere di meno. (Marie Curie)

– Io sono tra quelli che pensano che la scienza abbia una grande bellezza. (Marie Curie)

РUno scienziato nel suo laboratorio non ̬ soltanto un tecnico, ̬ anche un fanciullo posto di fronte a fenomeni naturali che lo impressionano come un racconto di fate. (Marie Curie)

– L’umanità ha bisogno di uomini pratici, che ottengano il massimo dal proprio lavoro e, senza dimenticare il bene comune, tutelino i propri interessi. Ma l’umanità ha anche bisogno di sognatori, per i quali lo sviluppo disinteressato di un’impresa è così accattivante che diventa impossibile per loro dedicare le proprie cure al proprio profitto materiale. (Marie Curie)

РLo scienziato nel suo laboratorio non ̬ solo un tecnico, ̬ anche un bambino davanti a fenomeni della Natura che lo affascinano come un racconto di fate. (Marie Curie)

Frasi di Marie Curie

– Ci sono scienziati sadici che si affrettano a dare la caccia agli errori invece di stabilire la verità. (Marie Curie)

– Sii meno curioso della gente, e più curioso delle idee. (Marie Curie)

– Credo che il lavoro internazionale sia un compito gravoso, ma che sia tuttavia indispensabile fare un apprendistato in esso, a costo di molti sforzi e anche di un vero spirito di sacrificio: per quanto imperfetto, il lavoro di Ginevra ha una grandezza che merita il nostro sostegno. (Marie Curie)

РIo sono tra quelli che pensano che la scienza abbia una grande bellezza. Uno scienziato nel suo laboratorio non ̬ solo un tecnico: ̬ anche un bambino posto di fronte a fenomeni naturali che lo impressionano come un racconto di fiabe. (Marie Curie)

– Certi corpi… diventano luminosi quando vengono riscaldati. La loro luminosità scompare dopo qualche tempo, ma la capacità di ridiventare luminosa mediante il calore viene loro restituita dall’azione di una scintilla, e anche dall’azione del radio. (Marie Curie)

– Niente nella vita va temuto, dev’essere solamente compreso. Ora è tempo di comprendere di più, così possiamo temere di meno. (Marie Curie)

– Sono uno di quelli che pensano come Nobel, che l’umanità trarrà più bene che male dalle nuove scoperte. (Marie Curie)

– Su Albert Einstein: “Ho potuto apprezzare la lucidità della sua mente, l’ampiezza della sua documentazione e la profondità delle sue conoscenze… Ci sono buoni motivi per considerarlo un fisico di grandi speranze e uno dei massimi teorici del futuro.” (Marie Curie)

– Gli scienziati credono nelle cose, non di persona. (Marie Curie)

Modifica impostazioni privacy