Makarska (Croazia): cosa vedere nella riviera



Cosa vedere a Makarska, migliori spiagge nella riviera della Croazia, cosa fare nell’area della Dalmazia compresa nel parco nazionale del Biokovo.

Riviera di Makarska

Informazioni turistiche

La Riviera di Makarska si trova nella Dalmazia centro-meridionale, comprende il tratto compreso tra Brela, a nord, e Gradac, a sud.

La Riviera di Makarska, che prende il nome dalla città più grande di questo tratto di costa, si estende ai piedi della catena montuosa del Biokovo, che vanta la vetta più alta del paese, lo Sveti Jure (1762 m.), dalla cui cima si può godere di uno splendido panorama sulle montagne ondulate che digradano verso il mare e le isole.

Cosa vedere

Questa area corrisponde al Parco Nazionale del Biokovo, caratterizzato dalla fauna e dalla flora carsica, dove è possibile percorrere un sentiero geologico, oppure visitare il Giadino Botanico di Kotiyina, la grotta Tucepska Vilenjaca e la Cappella di San Giorgio, meta di pellegrinaggi.

Ai piedi delle pareti rocciose del Biokovo, si trovano vecchi villaggi, dall’antica architettura rurale, oltre a luoghi di villeggiatura, dove le spiagge di ghiaia bianca hanno alle loro spalle freschi alberi di pino, che fanno da contorno a quest’ampia insenatura lunga circa 60 Km, affacciata sul Mare Adriatico.

I paesi che si susseguono sulla riviera sono Brela, Baska Voda, Promajna, Bratus, Krvavica, Makarska, Tucepi, Podgora, Drasnice, Igrane, Zivogosce, Drvenik, Zaostrog, Podaca, Brist e Gradac.