Maine (Stati Uniti): cosa vedere nello stato



Cosa vedere nel Maine, informazioni utili per conoscere questo stato degli Usa, con itinerario dei principali luoghi di interesse e città che meritano attenzione.

parco nazionale nel Maine

Informazioni turistiche

Il Maine fa parte della Nuova Inghilterra, una zona geografica posta nella parte nord-orientale degli Stati Uniti d’America, bagnata a sud dall’Oceano Atlantico e confinante a nord-est-ovest con il Canada e a sud-ovest con il New Hampshire.

Diviso in 16 contee il Maine ha una superficie di oltre 86000 chilometri quadrati, la sua capitale è Augusta.

Gran parte del territorio è montuoso, con la zona nord-ovest occupata da un prolungamento delle White Mountains, che rientrano nella catena montuosa degli Appalachi, di cui fa parte il Monte Katahdin, che è la cima più elevata del Maine.

Lungo la fascia costiera meridionale si trovano estese pianure, con spiagge sabbiose e coste frastagliate da cui si vedono varie isole, tra cui quella di Mount Desert.

L’altopiano Aroostook, che costituisce la parte nord del paese, è caratterizzato da un terreno particolarmente fertile, sfruttato in gran parte per la coltivazione di patate, inoltre nella sua estremità meridionale sono presenti numerosi fiumi, tra cui Saint Croix, Penobscot, Kennebec e Salmon Falls.

Ci sono anche diversi laghi tra cui Moosehead, Sebago, Chesuncook, Chamberlain e Grande Rangeley.

Il clima di questo stato è generalmente fresco tutto l’anno, compreso il periodo estivo durante il quale non si verificano mai giornate con temperature elevate.

L’economia è incentrata soprattutto sull’agricoltura, soprattutto con coltivazione di patate, cereali, ortaggi e frutta.

Molto diffusi sono anche l’allevamento del bestiame e la pesca.

Tra le risorse naturali rientrano le foreste, sfruttate per la produzione di legname, e il sottosuolo, che fornisce diversi materiali utili per l’edilizia.


Per quanto riguarda il settore industriale degne di nota sono le industrie cartarie e metalmeccaniche, della lavorazione del legno, del ramo alimentare e del tessile.

Grazie alle attrattive del paesaggio ha avuto uno sviluppo considerevole anche il turismo.

Cosa vedere

Le principali città sono Augusta, Portland, Lewiston, Bangor, South Portland, Biddeford e Waterville.

Augusta è la capitale dello stato, geograficamente collocata sulle sponde del fiume Kennebec, proprio nel punto dove finisce il tratto navigabile.

Portland, che si trova nella parte sud del Maine, è la città con il maggior numero di abitanti, confinante con South Portland, Westbrok, Falmouth e Casco Bay.

Bangor è il capoluogo della contea di Penobscot, South Portland è situata nella contea di Cumberland, Biddeford è il maggiore centro della contea di York e sede della University of New England, Waterville appartiene alla contea di Kennebec.