Macchina da cucire: quale comprare

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Quale macchina da cucire comprare, panoramica dei tipi esistenti con descrizione del loro rispettivo funzionamento, informazioni utili su quelle più semplici e facili da usare, modelli anche per principianti.

macchina da cucire: tipi
macchina da cucire: tipi

Scelta macchina da cucire

L’acquisto di una macchina da cucire va eseguito con estrema cura, visto che questo strumento si farà ripagare abbondantemente negli anni, grazie ai molteplici lavori di cucitura che permetterà di realizzare senza dover ricorrere alla costosa manodopera di un sarto.

Qualunque macchina da cucire è in grado di eseguire una singola linea di punti, ma vi sono modelli che grazie a tecnologie evolute riescono a fare anche molto di più.

Macchine da cucire a punto dritto e a zig zag
Pur essendo considerata oggi ormai superata, la macchina a punto dritto e a zig zag consente al suo utilizzatore di creare pregevoli lavori.

Nella modalità zig zag durante il loro funzionamento spostano l’ago da un lato all’altro, permettendo di regolare lo spazio tra i punti.

Macchine da cucire automatiche
I modelli automatici di macchine da cucire sono caratterizzate dal fatto di permettere di spostare il tessuto indietro e avanti durante l’atto del cucire, in modo da poter realizzare punti maggiormente estesi, punti sella e overlock.

Vengono fornite normalmente con le camme, ovvero dei dischi interni che consentono di realizzare una grande varietà di ricami più o meno complessi.

Macchine da cucire elettroniche
Le macchine elettoniche per cucire sono di livello superiore alle automatiche perchè molto più sofisticate.

Il funzionamento del motore è regolato elettronicamente con l’ausilio di un pedale.

Questa particolarità consente di cucire a velocità molto inferiore mantenendo nel contempo la stessa potenza.

Le macchine elettroniche si suddividono a loro volta in automatiche semplice o computerizzate, quando le loro funzioni sono gestite tramite un processore simile a quello di un vero e proprio computer.

Macchine da cucire computerizzate
Le macchine computerizzate sono quelle che possiedono le funzioni più avanzate di cucitura, dotate di componenti di silicone che vanno a sostituire le camme.

La peculiarità di questi strumenti per cucire è data dalla loro spiccata capacità di realizzare una vastissima gamma di punti ornamentali.

Il tessuto è possibile spostarlo in tutte le direzioni, questo permette di ottenere punti di cucito molto più elaborati.

Il pannello di controllo è molto semplice da usare e, se collegate a un personal computer, rendono possibile la realizzazione di disegni creati personalmente.