Luoghi di culto: pellegrinaggi e santuari di preghiera

Collegamenti ai maggiori siti di spiritualità cattolica e guida ai luoghi di culto dove poter arricchire e scoprire la propria fede religiosa interiore, religione cristiana e guida spirituale, pellegrinaggi madonna di lourdes medjugorje fatima e padre pio. La religione cattolica e luoghi di culto nel mondo legati a questa forma molto diffusa di religiosità nei pellegrinaggi di preghiera.

santuario fatima
santuario fatima

Fede Religiosa nei luoghi di culto

La parola fede in ambito religioso significa fedeltà ai valori e alle indicazioni della propria religione dove certe verità vengono ritenute vere a priori senza alcuna dimostrazione scientifica. Esprime un mezzo per relazionarsi con Dio di cui si crede certa l’esistenza ed aiuta a comprendere meglio alcune questioni della vita che altrimenti rimarrebbero senza risposta. Il culto di una religione è la pienezza della pratica religiosa, quella cura dovuta al Dio in cui si crede e al suo tempio. La parola culto deriva dal latino e significa cura, coltivazione e adorazione. In particolare per cattolici e ortodossi l’adorazione è dovuta solo a Dio mentre la venerazione si può offrire ai santi. Manifestazioni di culto sono i vari rituali che possono comprendere preghiere e inni recitati o cantati, la conservazione di reliquie e la creazione di immagini dipinte (icone), statue e crocifissi. Il culto si esprime anche nella frequentazione di luoghi sacri, come santuari e chiese, su cui si concentra l’attenzione dei fedeli per le festività religiose o come meta di un pellegrinaggio spirituale.

Religione cattolica

La religione cattolica può essere definita come la religione cristiana che riconosce il Papa del Vaticano, quella che riconosce la chiesa universale fondata da Gesù Cristo per mezzo di San Pietro di cui fanno parte tutti i cristiani che hanno ricevuto il Sacramento del Battesimo.

Fede e luoghi di culto

Con la parola fede si intende l’atto del credere a qualcosa o a qualcuno sulla base della convinzione personale senza che vi siano prove scientifiche certe. Il culto, termine di origine latina che vuol dire adorazione, rappresenta la cura da riservare al dio in cui si crede e al suo sacrario.

Il Vaticano Il Vaticano: sito ufficiale della Santa Sede Il Vaticano è una piccola città indipendente dove regna la Santa Sede per mezzo dell’autorità che la Chiesa Cattolica conferisce al Papa. Con meno di mezzo chilometro quadro di superficie territoriale e situata geograficamente sulla riva destra del fiume Tevere all’interno di Roma, la Città del Vaticano rappresenta lo stato indipendente di dimensioni più piccole presente nel mondo e con il più basso numero di abitanti.

La grotta di Lourdes Santuario di Lourdes: sito ufficiale Lourdes è una cittadina della Francia situata ai piedi della catena montuosa dei Pirenei e attraversata dal fiume Gave. Fu a partire dal 1858 che assunse quella fama internazionale dovuta alle apparizioni della Madonna a Bernadette Soubirous, una semplice e ancora giovanissima contadina.


Padre Pio Padre Pio: Convento dei Frati Minori Cappuccini “Santa Maria delle Grazie” Padre Pio da Pietralcina fu proclamato santo sotto il pontificato di Papa Giovanni Paolo II nel 2002. La festività di San Pio da Pietralcina, inserita nel calendario liturgico, viene celebrata il 23 settembre di ogni anno, data che coincide con l’anniversario della morte. Molto venerato sia da vivo che da morto San Pio possedeva un carattere molto simpatico e umano anche se a volte appariva un po’ sgarbato nei modi.

La Sacra Sindone La Sacra Sindone: l’impronta frontale e dorsale di un uomo crocifisso. La Sacra Sindone è un lenzuolo di lino custodito nella Cattedrale di Torino su cui si intravede l’immagine di un uomo probabilmente morto per crocifissione dopo avere subito pesanti torture. Il nome ha origine greche ed è usato per qualificare un buon tessuto di lino. Intorno a questo reperto si sono fatte discussioni e ricerche approfondite da parte di esperti che nella maggioranza dei casi hanno avuto come risultato quello di ritenere che possa essere stato il lenzuolo con cui fu avvolto il corpo di Gesù quando, staccato dalla croce, fu deposto nel sepolcro. La Sindone viene esposta periodicamente al pubblico tramite ostensioni che si ripetono dopo un certo numero di anni.

madonna medjugorje Sito di Medjugorje Medugorje è un piccolo paese situato in Bosnia-Erzegovina, ai piedi di due colline. E’ dal 1981 che questa località è diventata famosa a seguito delle apparizioni mariane che alcuni veggenti, a quel tempo ancora adolescenti, affermano di avere avuto e in certi casi raccontano di avere tuttora. La Vergine Maria si manifesterebbe come Regina della Pace che il 25 di ogni mese invia a tutti i fedeli un messaggio con incessante invito alla preghiera. Pur non essendo ancora state riconosciute ufficialmente dalla Chiesa Cattolica queste apparizioni, ogni anno questo luogo è meta di numerosi pellegrinaggi.

Fatima Santuario di Fatima A Fatima si trova uno dei maggiori Santuari Mariani espressione della fede legata alle apparizioni della Madonna in questo luogo avvenute nel 1917 davanti a tre pastorelli di nome Lucia, Francisco e Jacinta Marto.

Radio Maria Radio Maria, radio cattolica nata in Italia nel 1983 ad Erba nel comasco, negli anni ha ampliato gradatamente la copertura fino coprire tutte le regioni di Italia e alcune altre nazioni nel mondo. Per coprire le spese si basa quasi totalmente sulle offerte dei suoi ascoltatori escludendo ogni forma di introiti pubblicitari. Numerosi volontari collaborano incessantemente per la realizzazione delle trasmissioni, sia in sede che fuori sede, per mantenere sempre attivo e diffondere questo servizio. Come disse Papa Giovanni Paolo II questa emittente ha come finalità principale quella di far crescere i cristiani nella fede e nel cammino di santità.

santiago de compostela Il cammino di Santiago de Compostela rappresenta un lungo percorso di fede intrapreso dai fedeli pellegrini fin dal lontano Medioevo per raggiungere la tomba di San Giacomo apostolo custodita nel santuario.




Il Rosario è una importante preghiera di origini antiche usata nella Chiesa cattolica. Introdotto dall’ordine domenicano in epoca tardomedioevale, si diffuse nel seicento per mezzo dell’opera delle Confraternite del Santo Rosario. Questa preghiera devozionale si compone principalmente di cinque decine di Ave Maria intervallate dalla meditazione di vari Misteri per commemorare episodi significativi della vita di Gesù e della Vergine Maria. Il significato del nome è quello di ‘corona di rose’, volendo riferirsi con esso quello che è il fiore mariano per definizione ovvero la rosa.

Santo Rosario on line audio

Dritte del giorno